La fiducia è un ingrediente essenziale dello spazio di risonanza descritto sopra. Il tocco consapevole dell’operatore e la sua presenza rilassata permettono al paziente di rilassarsi e fidarsi dell’ambiente e del tocco. La fiducia aumenta il potenziale di risonanza nel sistema umano e quindi la sua forza. La fiducia, quindi, facilita uno stato interiore in cui le parole e il tocco hanno un effetto più profondo, favorendo l’autoregolazione e l’auto-guarigione. A mio parere, questa è una componente importante di qualsiasi effetto terapeutico (anche nel contesto di un intervento medico tradizionale, come sa qualsiasi dottore in medicina) e una delle basi dell’effetto placebo.

Leggi l’articolo completo di Wilfried Rappenecker: La risonanza nella terapia del corpo – Shiatsu Milano Editore