L’energia vitale, nel nostro profondo, trova espressione anche nell’amore, nella gioia, nella tristezza, nella paura… vale a dire in tutti quei sentimenti complessi che ci guidano nelle nostre scelte e nei nostri comportamenti, accompagnandoci nelle esperienze durante tutta la vita.

La non espressione o peggio, la repressione di sentimenti ed emozioni, creano situazioni di squilibri energetici che alla lunga porteranno alla malattia: dapprima a livello psicologico, con la perdita della nostra centralità e con l’instaurarsi di stati d’animo alterati (ansia, depressione), poi a livello fisico con disturbi di varia natura (malattie psicosomatiche).

Attraverso il corpo, il contatto e la comunicazione non verbale con la disciplina dello Shiatsu è possibile arrivare nella profondità dell’individuo aiutati anche dalla Medicina Tradizionale Cinese, base inscindibile dello Shiatsu, che permette una valutazione energetica il più intima e attendibile possibile.

Leggi l’articolo completo: Blog – Shiatsu Conegliano