You are currently browsing the category archive for the ‘infermieri’ category.

Evento ECM (21 crediti)

“L’ECO DELLA VITA”: IL CONTATTO NELLA RELAZIONE DI CURA

dal 27 marzo 2014

3 giornate (21 ore): giovedì 27 marzo, 3 e 10 aprile 2014, dalle 8:30 alle 16

con Valter Vico

con-tattoIl contatto fisico con il paziente ha ruolo essenziale nella relazione di cura (fino all’80% dell’attività lavorativa di un infermiere), ma in ambiente intensivo e sotto stress può divenire, a volte, frettoloso, poco attento e quindi fonte di stimoli negativi.

Leggi il seguito di questo post »

Minicorsi di Shiatsu per genitori di neonati e lattanti >

Trattamenti Shiatsu per bambini, genitori e donne in gravidanza >

Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo

Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia

29 Aprile oppure 25 Maggio 2013

Evento ECM: “Il con-tatto nelle cure infermieristiche”

Il contatto fisico con il paziente ha ruolo essenziale nella relazione di cura (fino all’80% dell’attività lavorativa di un infermiere), ma in ambiente intensivo e sotto stress può divenire, a volte, frettoloso, poco attento e quindi fonte di stimoli negativi.

L’umanizzazione delle cure ed il benessere organizzativo non possono prescindere dalla valorizzazione del con-tatto come strumento vitale di comunicazione empatica non verbale con il paziente e più in generale con il proprio ambiente di lavoro.

Il corso è rivolto agli Infermieri ed agli Infermieri pediatrici che desiderano cogliere la forza e la sinergia di essere se stessi attraverso un con-tatto attento e sensibile con il paziente.

Segreteria organizzativa: formazione@smatteo.pv.it

Scarica il programma dettagliato del corso ECM (pdf) >>

Leggi anche:

Evento ECM (21 crediti)

“L’ECO DELLA VITA”: IL CONTATTO NELLA RELAZIONE DI CURA

dal 11 aprile 2013

3 giornate (21 ore): giovedì 11, 18 aprile e 9 maggio, dalle 8:30 alle 16

con Valter Vico

con-tattoIl contatto fisico con il paziente ha ruolo essenziale nella relazione di cura (fino all’80% dell’attività lavorativa di un infermiere), ma in ambiente intensivo e sotto stress può divenire, a volte, frettoloso, poco attento e quindi fonte di stimoli negativi.

L’umanizzazione delle cure ed il benessere organizzativo non possono prescindere dalla valorizzazione del con-tatto come strumento vitale di comunicazione empatica non verbale con il paziente e più in generale con il proprio ambiente di lavoro.

In questo per-corso di consapevolezza, la riscoperta del con-tatto nasce innanzitutto da una maggiore attenzione al proprio stato di benessere personale che consente un miglior con-tatto con l’altro (paziente, ma anche collega). L’approccio, i metodi e le tecniche utilizzati sono quelli tradizionali e consolidati delle Discipline Orientali e dello Shiatsu che si basano sulla visione unitaria dell’essere umano e considerano la persona in tutte le sue espressioni a livello fisico, emotivo e spirituale.

La gestualità dello Shiatsu ed il suo approccio alla persona sono estremamente specifici e comprendono: essenzialità dell’azione, consapevolezza e percezione al tatto, presenza dal punto di vista psico-fisico, “ascolto” del proprio corpo e di quello della persona, comunicazione empatica non verbale, postura corretta e rilassata, movimento fluido ed armonico di tutto il corpo, attitudine rilassata.

Queste modalità di lavoro possono consentire di migliorare significativamente la relazione con il paziente e potenziare la qualità e l’efficacia dei protocolli terapeutici utilizzati, oltre a rendere più stimolante, creativo ed interessante il lavoro quotidiano di tutti coloro che operano a stretto contatto fisico con il paziente.

Dal punto di vista più strettamente tecnico e culturale lo Shiatsu e le Discipline Orientali possono inoltre offrire al professionista del settore sanitario metodi e tecniche di lavoro che possono integrarsi utilmente nel suo bagaglio di conoscenze e di strumenti operativi attraverso: la visione energetica e olistica dell’essere umano, tecniche “dolci” per rilassare la persona, utilizzo a livello personale di tecniche contro lo stress e per migliorare il rapporto con se stessi.

AF&S - Logo

Sede: AF&S – Associazione Formazione e Salute – Via Thonon 2, TORINO (zona MOLINETTE – metrò Spezia)

Info ed iscrizioni: AF&S  formazionesalute@libero.it   335.7697710 – 011.66.46.423

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/612778645405980/

Leggi anche:

Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo

Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia

24 Aprile e 2 Ottobre 2012

Evento ECM: “Il con-tatto nelle cure infermieristiche”

Il contatto rappresenta per l’infermiere quasi l’80% della sua attività lavorativa, ma in ambiente intensivo spesso è legato a stimoli nocivi. Può quindi essere spesso frettoloso e “poco gentile”.

SCARICA IL PROGRAMMA DEL CORSO >>

Leggi anche:

[dal nostro inviato all’Ospedale Molinette di Torino]

Ospedale Molinette - Torino

Preoccupa il numero crescente di infermieri vittime del contagio.

Nuovi casi si sono verificati anche fra le ostetriche ed i fisioterapisti, ma pare che un’alta percentuale degli addetti in tutte le professioni del settore sanitario e sociale sia rimasta colpita. Il fenomeno sembrava inizialmente riguardare solo singoli individui isolati, ma di giorno in giorno vengono segnalati nuovi focolai, in particolare nella zona di Torino, e notizie analoghe giungono anche da altre parti d’Italia dove risultano colpite varie strutture socio-sanitarie ed anche altre figure professionali, dai medici agli impiegati amministrativi ed ai tecnici di laboratorio

Le autorità sanitarie sembrano impreparate a gestire la situazione ed al momento si trincerano dietro un imbarazzato silenzio senza rilasciare dichiarazioni in merito. Leggi il seguito di questo post »

La nostra proposta alle Aziende ed ai Professonisti nasce dalla collaborazione fra l’Istituto Itado ed il Centro Tao, fra le prime e più accreditate Scuole di Shiatsu di Torino e del Piemonte.

E’ un invito alle Aziende innovative a dedicare maggiore attenzione e risorse alla promozione del benessere del loro personale, degli ospiti e degli utenti. Inoltre lo Shiatsu e, più in generale, le Discipline Orientali, possono dare un grande contributo alla costruzione di un clima di lavoro sereno, comunicativo e partecipativo.

Leggi il seguito di questo post »

Leggi il seguito di questo post »

Il mio libro di YI JING (I Ching)

INFO

333.26.90.739 valter.vico@gmail.com

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Unisciti ad altri 3.120 follower

Album fotografico

PARTECIPA AL SONDAGGIO “LO SHIATSU E’…”

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa I Ching, Numerologia Orientale e Feng Shui

  • "Cambiare casa?" #IChing #Esagramma 16 e 55
    Marianna chiede all’I Ching, il Libro dei Mutamenti: “Cambiare casa può essere un fattore positivo nella mia vita?” L’esagramma calcolato è il 16 Il Fervore ䷏ con la 1^ e la 3^ linea mutanti che danno luogo come esagramma risultante al 55 L’Abbondanza ䷶. Notiamo che il trigramma inferiore, la Terra ☷, rappresenta proprio la casa […]
  • Numerologia dell’I Ching e Feng Shui per non vedenti
    I programmi di sintesi vocale utilizzati dai non vedenti per la lettura dei testi non interpretano i caratteri speciali associati ai Trigrammi e dell’I Ching e questo può rendere difficile l’utilizzo delle tabelle e degli schemi simbolici che sono alla base della Numerologia Orientale. Fortunatamente, gli 8 Trigrammi sono associati ai 9 Numeri per cui […] […]
  • #IChing #Esagramma 25, La Spontaneità, L’Innocenza (L’Inaspettato), immagine
    I Ching, Esagramma ䷘ 25 L’Innocenza (L’Inaspettato) 无妄 Wu Wang Leggi l’articolo “Sii spontaneo!”. [Tratto da “YI JING (I Ching), Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti” di Valter Vico]
  • E se i Maya avessero voluto dire 2021 invece di 2012?
    Riporto un vecchio articolo del 2012 sulla “fine dei tempi” perché sembra essere tornato inopinatamente attuale. INVISIBLE LANDSCAPE DI TERENCE E DENNIS MCKENNA I Ching e 2012: la “fine del tempo”? Cosa succederà il 21 dicembre 2012, data culminante del calendario Maya e “punto zero” dell’onda temporale calcolata a partire dagli esagrammi dell’I Ching? Teren […]
  • Previsioni numerologiche per il 2021 con la #Numerologia dello #IChing #Ki9Stelle #Astrologia del #FengShui #BaGua #LuoShu
    Esaminiamo i principali influssi numerologici per il 2021 per ognuno dei 9 Numeri Energetici Personali calcolati secondo il metodo delle Stelle Volanti dei 9 Palazzi. Il 1° Numero Energetico personale è il più importante e dipende dall’anno di nascita che troverete indicato nella lista riportata qui di seguito. Per maggiori dettagli sulla Numerologia dell’I […]
  • Perchè i draghi esistono #IChing #Esagramma 1, il Creativo
    “Le persone che negano l’esistenza dei draghi vengono spesso mangiate dai draghi. Dall’interno.” (Ursula K. Le Guin) In realtà, i draghi esistono e sono sempre esistiti, se no l’I Ching, il Libro dei Mutamenti non ne farebbe certamente cenno. Narra infatti lo Zuo Zhuan, un commentario del classico confuciano “Annali delle primavere e degli autunni” […] […]
  • #IChing: l’Esagramma del Natale: ䷗ 24 Il Ritorno (La Svolta)
    L’Esagramma dell’I Ching, il Libro dei Mutamenti, associato al Natale è il numero 24 ䷗ Il Ritorno (La Svolta) 復 Fu. In corrispondenza al solstizio d’inverno, il momento più buio dell’anno, si celebra il ritorno della luce. Non a caso è il periodo del Natale. L’unica linea Yang, luminosa, nascosta nella profondità dello Yin, oscuro, […]
  • #IChing #Esagramma 24, Il Ritorno, La Svolta (l’Esagramma del solstizio d’inverno), immagine
    I Ching, Esagramma ䷗ 24 Il Ritorno (La Svolta) 復 Fu Leggi l’articolo “Tornerà da me?”. [Tratto da “YI JING (I Ching), Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti” di Valter Vico]
  • “Il nostro caro angelo” secondo lo #IChing #Esagramma 2 e 45
    Mi è capitato, tempo fa, di riascoltare alla radio “Il nostro caro angelo” di Lucio Battisti e di trovarne il testo, come sempre, incomprensibile, per cui ho interrogato l’I Ching chiedendo il significato della canzone. Il responso è stato l’Esagramma 2, il Ricettivo, che muta nell’Esagramma 45, la Raccolta. (Leggi la discussione del responso…)
  • “Quale peso dare all’esteriorità?" #IChing #Esagramma 16 e 34
    Roberto chiede all’I Ching, il Libro dei Mutamenti: “Quale peso devo dare all’esteriorità in questo momento della mia vita?“. Il responso dell’oracolo è stato l’esagramma ䷏ 16 Il Fervore (L’Entusiasmo) che muta nell’esagramma ䷡ 34 La Potenza del Grande (Grande Forza). Abbiamo esaminato le carte di Perrottet associate ai due esagrammi. In entrambi i casi […] […]

Blog Stats

  • 617.140 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: