You are currently browsing the category archive for the ‘Shiatsu e disabili psichici’ category.

Il settimanale L’Espresso, nell’ambito di un’inchiesta sullo Shiatsu negli ospedali, mi ha intervistato, assieme ad altri colleghi, per la mia esperienza di utilizzo dello Shiatsu in ambito sociale e sanitario con i neonati prematuri, gli anziani con malattie degenerative, gli autistici ed i disabili psichici.
Leggi l’articolo completo de “L’Espresso” in formato pdf >>>

Espresso 2014 09 - Intervista Valter Vico 1

Lo Shiatsu nasce da un gesto molto intimo: il tocco.
Gian Luigi Cislaghi, operatore presso l’Hospice della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, spiega a Vivere sani, Vivere bene la sua utilità per le persone con il Parkinson.
Nell’ambito di una terapia multidisciplinare infatti, lo Shiatsu è efficace per educare a un rilassamento progressivo, molto desiderato e ricercato dai parkinsoniani

Il Centro Tao Network, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu Professionali, è lieto di presentare:

“SHIATSU CON I DISABILI: IL CORPO E LA MENTE”
con Elvira De NucciValter Vico
Abano Terme (PADOVA), 29 e 30 giugno 2019
Orario: 10-13, 14-18
20 Punti Ecos

L’idea di questo seminario nasce dalla mia ormai quasi ventennale esperienza nel trattamento di neonati, adulti ed anziani ritenuti disabili dal punto di vista fisico o psichico. Un’esperienza di vita che ha cambiato radicalmente la mia visione del mondo, oltre che il mio modo di percepire, di intendere e di praticare lo Shiatsu.
Leggi il seguito di questo post »

Nell’approccio con le persone disabili spesso sorgono dubbi e perplessità inerenti la loro quotidianità.
Gli interrogativi riguardano gesti ed abitudini che per noi “normodotati” sono usuali; alzarsi, vestirsi, fare colazione, scegliere cosa indossare in base a propri gusti personali, decidere cosa fare durante la giornata in base alle proprie esigenze o semplicemente scegliere quello che piace. Chi per problematiche varie non può assolvere ai suoi bisogni primari necessita di qualcuno che lo faccia per lui, solitamente i familiari più vicini, come i genitori, che dedicano la loro vita alle necessità del parente disabile e che spesso si trovano a dover ricorrere ad aiuti esterni o a cure farmacologiche per sopperire alle difficoltà quotidiane.

Pensiamo ad esempio al ritmo sonno-veglia, Leggi il seguito di questo post »

downIl Centro Tao Network, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu Professionali, è lieto di presentare:

“SHIATSU CON I DISABILI: LA MENTE”
con Elvira De NucciValter Vico
Dogliani (CN), 22 settembre 2018
Orario: 10-13, 14-18
10,5 Punti Ecos complessivi

L’idea di questo seminario nasce dalla mia ormai quasi ventennale esperienza nel trattamento di neonati, adulti ed anziani ritenuti disabili dal punto di vista fisico o psichico. Un’esperienza di vita che ha cambiato radicalmente la mia visione del mondo, oltre che il mio modo di percepire, di intendere e di praticare lo Shiatsu.
Leggi il seguito di questo post »

downIl Centro Tao Network, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu Professionali, è lieto di presentare:

“SHIATSU CON I DISABILI: il corpo e la mente”
con Elvira De NucciValter Vico
– Dogliani (CN), 19 maggio 2018: “IL CORPO
– Dogliani (CN), 22 settembre 2018: “LA MENTE”
Orario: 10-13, 14-18
21 Punti Ecos complessivi

L’idea di questo seminario nasce dalla mia ormai quasi ventennale esperienza nel trattamento di neonati, adulti ed anziani ritenuti disabili dal punto di vista fisico o psichico. Un’esperienza di vita che ha cambiato radicalmente la mia visione del mondo, oltre che il mio modo di percepire, di intendere e di praticare lo Shiatsu.
Leggi il seguito di questo post »

Dipinto di Lina

Dipinto di Lina, utente del Centro Diurno Colombetto di Moncalieri

Sempre più spesso, in questi ultimi anni, si è vista la necessità di approcciarsi al mondo della disabilità psico-fisica con metodi tecnico-scientifici: base-line, schede osservative, valutazioni, check-list, prove e confutazioni delle stesse messe nero su bianco, che analizzano i comportamenti delle persone, offrendo sistematicamente risposte il più possibile congrue al superamento delle difficoltà e quindi alle possibilità di crescita. Leggi il seguito di questo post »

Essere un famigliare di una persona con disabilità, un genitore, un figlio, un marito/moglie, richiede un impegno e un’attenzione costante alle esigenze dell’altro per molto tempo, per sempre cercare soluzioni a moltissimi problemi, che a volte non hanno risposta, sopperire a ciò che l’altro non può fare e stimolare a partecipazione, la relazione e l’autonomia costantemente. Essere un famigliare di una persona con disabilità è una gioia nella relazione, nei piccoli e grandi successi…

Leggi l’articolo completo: AIUTARSI PER POTER AIUTARE | Network Centro Tao

Il Centro Tao Network è lieto di presentare il calendario 2017/2018 degli appuntamenti con il Corso Master di Shiatsu:

  • 14 ottobre, Torino: Shiatsu per il parto
  • 11 novembre, Torino: Shiatsu & Moxa
  • 16 dicembre, Orbassano: Shiatsu & Chinesiologia (le fissazioni vertebrali)
  • 20 gennaio 2018, Torino: gli 8 Punti d’Apertura dei Meridiani Meravigliosi
  • 24 febbraio, Orbassano: Shiatsu & Tuina
  • 17 marzo, Torino: Shiatsu, sessualità & fertilità
  • 21 aprile, Torino: Stretching dei Meridiani Meravigliosi
  • 19 maggio, Dogliani: Shiatsu & disabili (il corpo)
  • 2 giugno, Torino: Shiatsu & bimbi
  • 30 giugno, Torino: Fiori di Bach & Chinesiologia
  • 1 luglio, Torino: Shiatsu & Fiori di Bach
  • 22 settembre, Dogliani: Shiatsu & disabili (la mente)
  • 13 ottobre, Torino: i 12 Punti Yuan

Tutti i corsi sono destinati agli Operatori Shiatsu Professionisti. Operatori delle Discipline Bio-naturali o professionisti del settore sanitario possono essere ammessi previo colloquio.

Info & iscrizioni: 347.4846390 – info.centrotao@gmail.comcentro-tao.it
(scarica il modulo d’iscrizione da compilare ed inviare per partecipare ai singoli seminari)

Facebook: pagina “Master di Shiatsu + Ecos”

logo Scuola Tao

Quella dell’Operatore Shiatsu e dell’Insegnante di Shiatsu è una libera professione disciplinata dalla legge 4/2013

downIl Centro Tao Network, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu Professionali, è lieto di presentare:

“SHIATSU CON I DISABILI: il corpo e la mente”
con Elvira De NucciValter Vico
– Torino, 16 settembre 2017: “LA MENTE”
– Dogliani (CN), 19 maggio 2018: “IL CORPO
Orario: 10-13, 14-18
10,5 Punti Ecos per giornata

L’idea di questo seminario nasce dalla mia ormai quasi ventennale esperienza nel trattamento di neonati, adulti ed anziani ritenuti disabili dal punto di vista fisico o psichico. Un’esperienza di vita che ha cambiato radicalmente la mia visione del mondo oltre che il mio modo di percepire, di intendere e di praticare lo Shiatsu.
Leggi il seguito di questo post »

Far praticare lo Shiatsu può essere un’esperienza sensoriale profonda per la persona affetta da demenza in quanto gli permette di comunicare con un’altra persona attraverso un canale facile ed accessibile. Il malato può percepirsi nella sua interezza integrando parti di sé perché viene toccato sul tutto il corpo (schiena, testa, piedi), provando sensazioni piacevoli. Il trattamento Shiatsu agisce a livello profondo e quindi sul sistema nervoso e in particolare può avere effetti su rilassamento, umore, irrequietezza, sonno.

Sorgente: Alzheimer, grazie allo Shiatsu lo sguardo da assente diventa presente – Repubblica.it

downIl Centro Tao Network, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu Professionali, è lieto di presentare:

“SHIATSU CON I DISABILI: il corpo e la mente”
con Elvira De NucciValter Vico
– Torino, 13 maggio 2017: “IL CORPO
– Torino, 16 settembre 2017: “LA MENTE”
Orario: 10-13, 14-18
21 Punti Ecos complessivi

L’idea di questo seminario nasce dalla mia ormai quasi ventennale esperienza nel trattamento di neonati, adulti ed anziani ritenuti disabili dal punto di vista fisico o psichico. Un’esperienza di vita che ha cambiato radicalmente la mia visione del mondo, oltre che il mio modo di percepire, di intendere e di praticare lo Shiatsu.
Leggi il seguito di questo post »

Il mio libro di YI JING (I Ching)

INFO

333.26.90.739 valter.vico@gmail.com

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Unisciti ad altri 2.964 follower

Album fotografico

PARTECIPA AL SONDAGGIO “LO SHIATSU E’…”

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa I Ching, Numerologia Orientale e Feng Shui

  • L’ordine dei 64 Esagrammi dell’I Ching: Serie e Segni Misti
    Cosa sappiamo della struttura interna e dell’ordine degli Esagrammi dello I Ching? Due parti del testo del Libro dei Mutamenti trattano degli Esagrammi nella sequenza in cui li abbiamo ricevuti: la Serie e i Segni Misti. La Serie (Xu Gua – IX Ala) La Serie o “Esagrammi Ordinati” o “Ordine dei Diagrammi” descrive in modo […]
  • #IChing #Esagramma 18, L’Emendamento delle Cose Guaste, immagine
    I Ching, Esagramma ䷑ 18 L’Emendamento delle Cose Guaste 蠱 Gu Leggi l’articolo “Riparare i guasti”. [Tratto da “YI JING (I Ching), Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti” di Valter Vico]
  • Noi e il Libro dei Mutamenti #Jung #IChing #Esagramma 50 Il Crogiolo, 35 Il Progresso e 28 La Preponderanza del Grande
    Nel 1949 Carl Gustav Jung scrisse la prefazione dell’edizione inglese dell’I Ching di Richard Wilhelm (il testo integrale è riportato in: I Ching, ed. Adelphi, pag. 15-33). In quell’occasione Jung consultò l’I Ching stesso per avere il suo parere in merito alla bontà di quella operazione editoriale ed ottenne come responso l’esagramma 50, il Crogiolo, […] […]
  • #IChing Corso Avanzato “L’Esagramma di Nascita: Mandato Celeste, opportunità, talenti e destino individuale”
    Grazie alla Numerologia dell’I Ching possiamo ricavare facilmente, in base alla data di nascita, il nostro Esagramma Personale o Esagramma di Nascita che rappresenta il senso profondo della nostra esistenza, ovvero il nostro destino o “Mandato Celeste“, ed i talenti che ci sono stati assegnati per realizzarlo. L’I Ching, il Libro dei Mutamenti, è la […] […]
  • #IChing #Esagramma 15 La Modestia – Richard Wilhelm
    Richard Wilhelm I Ching, il Libro dei Mutamenti Esagramma 15 KKIENN LA MODESTIA sopra Kkunn, il Ricettivo, la Terrasotto Kenn, l’Arresto, il Monte Il segno si compone di Kenn, l’arresto, il monte, e di Kkunn, la terra. Il monte è il figlio minore del creativo, il rappresentante del cielo in terra. Egli elargisce le benedizioni […]
  • Come chiudere le relazioni sbagliate #IChing #Esagramma 43 e 31
    Guercino: Abramo ripudia Agar.Abramo ci insegna come respingere da noi con decisione ogni forma di arroganza.Lo sguardo è severo, ma compassionevole.Il gesto è fermo ed inequivocabile.Malgrado gli affetti, ci sono e ci devono essere dei limiti che non si possono superare per non mettere a repentaglio l’unione. Mario chiede come sia più opportuno comportarsi […]
  • I Ching e poesia: Esagramma 41, la Diminuzione
    […] «Sarebbe meglio, o bhikkhu, che una persona ordinaria e non istruita consideri questo corpo, costituito dei quattro grandi elementi, come il proprio sé piuttosto che la mente. Perché questo? [Perché] questo corpo si può constatare durare per un anno, o per due anni, cinque anni, dieci anni, venti anni, cinquant’anni, cent’anni e ancora di […] […]
  • #IChing #Esagramma 17, Il Seguire, immagine
    I Ching, Esagramma ䷐ 17 Il Seguire 隨 Sui Leggi l’articolo “Dio esiste?”. [Tratto da “YI JING (I Ching), Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti” di Valter Vico]
  • #IChing #Esagramma 21 Il Morso che Spezza – Richard Wilhelm
    Richard Wilhelm I Ching, il Libro dei Mutamenti Esagramma 21 SCI HO IL MORSO CHE SPEZZA sopra Li, il Risaltante, il Fuocosotto Cenn, l’ Eccitante, il Tuono Il segno rappresenta una bocca aperta (cfr. N° 27,I), fra i cui denti si trova un ostacolo (al quarto posto). Per conseguenza le labbra non possono riunirsi. Per […]
  • “Conferire durata ai responsi dell’oracolo” #Confucio #IChing #Esagramma 32 La Durata, nove al terzo posto
    Il Maestro (Confucio) disse: La gente del sud ha un proverbio:“Un uomo senza (capacità di) Durare non è adatto a fare l’interprete (dell’oracolo)”. Come è vero! (Inoltre, a proposito dell’affermazione del Libro dei Mutamenti)“Non conferire durata alla virtù ed al potere dell’oracolo provocherà imbarazzo”,il Maestro (Confucio) commentava: Leggere soltanto i r […]

Blog Stats

  • 604.410 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: