You are currently browsing the category archive for the ‘lo Shiatsu è un privilegio?’ category.

Leggi il seguito di questo post »

«Un lavoro che aiuta queste ragazze a superare la difficoltà del contatto fisico – spiega la Ferri – e a scoprire la possibilità di prendersi cura di sè e di un’altra persona, insomma le aiuta a fidarsi e ad affidarsi».
Dando loro l’opportunità di acquisire una consapevolezza diversa del proprio corpo. Dice ancora Stefania Ferri: “lavorando in Day Hospital l’attività è più articolata, possiamo fare in modo, nella dinamica del gruppo, di impostare una corretta gestione del dolore e dell’ansia, puntando soprattutto a far “vedere” e sentire loro il proprio corpo, a percepirlo per come esattamente è, ad annullare la consapevolezza falsata che in questi casi il paziente ha di sé stesso.

(leggi l’intervista completa a Stefania Ferri pubblicata dalla rivista Shiatsu News)

138 pazienti, da tutte le strutture sul territorio genovese, negli ultimi 18 mesi hanno partecipato alla sperimentazione

Sorgente: Oncologia: all’ospedale Gallino anche yoga e shiatzu oltre alla medicina tradizionale – Genova 24

Un’attività condivisa che mette insieme attraverso lo shiatsu e i percorsi sensoriali bambini con bambine, adulti con piccoli, persone disabili con persone senza disabilità: è stato questo l’obbiettivo del progetto Shiatsu a scuola che, dopo tre mesi di incontri alla scuola Pascucci di Santarcangelo, si è concluso in un incontro tra gli alunni e gli ospiti del centro Akkanto, il centro diurno per persone disabili nella città clementina, gestito dall’omonima cooperativa sociale, e che si affianca ai centri residenziali e a un appartamento protetto per persone diversamente abili.

Leggi l’articolo completo: Bambini e disabilità. A Santarcangelo il progetto Shiatsu • newsrimini.it

Ho il piacere di comunicare che venerdì 27 ottobre alle 10:15, in rappresentanza della Fisieo,  interverrò sullo Shiatsu al XV Meeting Nazionale Città Sane

Leggi il programma completo e scarica il modulo d’iscrizione (la partecipazione è gratuita: La Salute a Torino » A Torino il XV Meeting Nazionale Città Sane 2017 il 26 e 27 ottobre

Per i bimbi, lezioni regolari al mattino e una doposcuola speciale, con attività innovative. Un’ora di compiti e poi via ai laboratori. I bambini visitano le fattore didattiche, entrano in contatto con gli animali e fanno piccoli lavoretti nei campi. Seguono corsi di shiatsu, di teatro, di scacchi e partecipano a laboratori di cucina.

Sorgente: Shiatsu e teatro per i bimbi. Ora è corsa alle elementari – Cronaca – Gazzetta di Mantova

shiatsu e alzheimer

Prosegue il progetto Shiatsu & Alzheimer grazie a positivi risultati emersi durante la prima fase del progetto, sostenuto dall’Associazione Alzheimer Orvieto e realizzato presso la Residenza Protetta Non ti scordar di me di Castel Giorgio (TR).
Leggi l’articolo completo sul sito di Daniela Piola (link: http://www.flowshiatsu.com/alzheimer )

Video-intervista sull’esperienza con lo Shiatsu di una persona affetta da SLA – sclerosi laterale amiotrofica:

Il mio libro di YI JING (I Ching)

INFO

333.26.90.739 valter.vico@gmail.com

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Unisciti ad altri 3.282 follower

Album fotografico

PARTECIPA AL SONDAGGIO “LO SHIATSU E’…”

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa I Ching, Numerologia Orientale e Feng Shui

  • Come difendersi dalle volpi #IChing #Esagramma 40 la Liberazione
    I Ching, Esagramma ䷧ 40 La Liberazione 解 Jie Nove al secondo posto: “Nel campo abbatti la terza volpe e ricevi una freccia gialla.” “La determinazione salutare” del “Nove al secondo (posto)” invero dipende dal mantenersi al centro della Via. Le tre volpi sono le tre linee Yin, la prima, la terza e la quinta, […]
  • Il numero: l’archetipo dell’ordine, M. Teodorani
    Originally posted on Inseparatasede: Il numero: l’archetipo dell’ordine, Massimo Teodorani [estratto da: Sincronicità, Macro Edizioni] Il numero stesso è un archetipo. Del resto se ne era accorto bene lo stesso Jung proprio quando studiava l’I Ching e le sue caratteristiche sincroniche. I numeri hanno un significato profondo, ed è questa la ragione per la qu […]
  • #IChing #Esagramma 38, La Contrapposizione, immagine
    I Ching, Esagramma ䷥ 38 La Contrapposizione 睽 Kui Leggi l’articolo “Fino a che punto tirare la corda?”. [Tratto da “YI JING (I Ching), Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti” di Valter Vico]
  • “Fare chiarezza è la virtù del grande uomo” #IChing #Esagramma 30 L'Aderente (Il Fuoco)
    Il “grande uomo” è uno dei personaggi esemplari del Libro dei Mutamenti. L’Esagramma numero 30 ䷝ L’Aderente (Il Fuoco) 離 Li è l’unico nel Libro dei Mutamenti in cui venga citato nell’Immagine, dove solitamente ci si rivolge alla persona “nobile” (Jun Zi 君子). Secondo Erich Fromm: “Il principale compito dell’uomo nella vita è dare alla luce se […] […]
  • Quando le parole sono credibili
    Cambiamenti e movimenti parlano di ciò che è propizio. La buona e la cattiva sorte dipendono dalla disposizione interiore. In tal modo, quando si confrontano amore e odio, si manifestano la buona o la cattiva sorte. Quando vicinanza e lontananza si contraddicono, si manifestano vergogna e rimpianto. Quando naturale e artificiale si intrecciano, si manifestan […]
  • Numerologia di Mancini
    Roberto Mancini è nato il 27 novembre 1964. I suoi Numeri Personali sono 9 Fuoco e 5 Centro (Terra), i suoi Esagrammi di Nascita sono sono due: ䷢ 35 Il Progresso 晉 Jin e ䷷ 56 Il Viandante 旅 Lu. Il Fuoco gli fornisce intelligenza e chiarezza di visione. Il Centro lo rende un punto […]
  • #IChing #Esagramma 37, Persone di Famiglia, immagine
    I Ching, Esagramma ䷤ 37 Persone di Famiglia 家人 Jia Ren Leggi l’articolo “Cos’è l’anima?”. [Tratto da “YI JING (I Ching), Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti” di Valter Vico]
  • Il concetto di cambiamento – Yijing e Taijiquan
    Originally posted on TaijiXin: Yijing L’Yijing (I Ching) o Libro dei Mutamenti, conosciuto anche come Zhou Yi o I Mutamenti (della dinastia) Zhou, ritenuto il primo dei testi classici cinesi sin da prima della nascita dell’impero cinese, ha origini difficilmente attribuibili storicamente. La prima vera e integrale traduzione in una lingua europea fu quella i […]
  • In memoria di Thomas Cleary, traduttore dell’I Ching
    Thomas Cleary, uno dei più importanti e prolifici traduttori dei classici orientali è mancato di recente. Fra le sue opere vi sono diverse e interessanti versioni del Libro dei Mutamenti: I Ching Taoista, Edizioni Mediterranee [riporta i commenti del maestro taoista Liu I-ming pubblicati nel 1796] The Buddhist I Ching, Shambhala Dragon Editions [riporta i [… […]
  • John Lennon non crede all’I Ching
    John Lennon non credeva nell’I Ching (e neppure nei Beatles) ma solo in se stesso. E faceva bene… Devo però precisare che non c’è alcun motivo di “credere” nell’I Ching: si tratta di uno strumento per potenziare la propria intuizione, per cui lo si usa e se ne valuta la funzionalità. Punto e basta. God […]

Blog Stats

  • 636.830 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: