You are currently browsing the category archive for the ‘Shiatsu e disabili’ category.

Una delle esperienze più significative ed importanti nella mia carriera di Operatore Shiatsu è stata quella di trattare persone disabili o con gravi malattie degenerative.

Ho iniziato nel 2000 con i neonati lungodegenti (prematuri o con patologie gravi) ricoverati presso il reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Santa Croce di Moncalieri (TO).

Leggi il seguito di questo post »
Leggi il seguito di questo post »

Il settimanale L’Espresso, nell’ambito di un’inchiesta sullo Shiatsu negli ospedali, mi ha intervistato, assieme ad altri colleghi, per la mia esperienza di utilizzo dello Shiatsu in ambito sociale e sanitario con i neonati prematuri, gli anziani con malattie degenerative, gli autistici ed i disabili psichici.
Leggi l’articolo completo de “L’Espresso” in formato pdf >>>

Espresso 2014 09 - Intervista Valter Vico 1

Lo Shiatsu nasce da un gesto molto intimo: il tocco.
Gian Luigi Cislaghi, operatore presso l’Hospice della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, spiega a Vivere sani, Vivere bene la sua utilità per le persone con il Parkinson.
Nell’ambito di una terapia multidisciplinare infatti, lo Shiatsu è efficace per educare a un rilassamento progressivo, molto desiderato e ricercato dai parkinsoniani

Il Centro Tao Network, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu Professionali, è lieto di presentare:

“SHIATSU CON I DISABILI: IL CORPO E LA MENTE”
con Elvira De NucciValter Vico
Abano Terme (PADOVA), 29 e 30 giugno 2019
Orario: 10-13, 14-18
20 Punti Ecos

L’idea di questo seminario nasce dalla mia ormai quasi ventennale esperienza nel trattamento di neonati, adulti ed anziani ritenuti disabili dal punto di vista fisico o psichico. Un’esperienza di vita che ha cambiato radicalmente la mia visione del mondo, oltre che il mio modo di percepire, di intendere e di praticare lo Shiatsu.
Leggi il seguito di questo post »

Nell’approccio con le persone disabili spesso sorgono dubbi e perplessità inerenti la loro quotidianità.
Gli interrogativi riguardano gesti ed abitudini che per noi “normodotati” sono usuali; alzarsi, vestirsi, fare colazione, scegliere cosa indossare in base a propri gusti personali, decidere cosa fare durante la giornata in base alle proprie esigenze o semplicemente scegliere quello che piace. Chi per problematiche varie non può assolvere ai suoi bisogni primari necessita di qualcuno che lo faccia per lui, solitamente i familiari più vicini, come i genitori, che dedicano la loro vita alle necessità del parente disabile e che spesso si trovano a dover ricorrere ad aiuti esterni o a cure farmacologiche per sopperire alle difficoltà quotidiane.

Pensiamo ad esempio al ritmo sonno-veglia, Leggi il seguito di questo post »

downIl Centro Tao Network, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu Professionali, è lieto di presentare:

“SHIATSU CON I DISABILI: LA MENTE”
con Elvira De NucciValter Vico
Dogliani (CN), 22 settembre 2018
Orario: 10-13, 14-18
10,5 Punti Ecos complessivi

L’idea di questo seminario nasce dalla mia ormai quasi ventennale esperienza nel trattamento di neonati, adulti ed anziani ritenuti disabili dal punto di vista fisico o psichico. Un’esperienza di vita che ha cambiato radicalmente la mia visione del mondo, oltre che il mio modo di percepire, di intendere e di praticare lo Shiatsu.
Leggi il seguito di questo post »

Un’attività condivisa che mette insieme attraverso lo shiatsu e i percorsi sensoriali bambini con bambine, adulti con piccoli, persone disabili con persone senza disabilità: è stato questo l’obbiettivo del progetto Shiatsu a scuola che, dopo tre mesi di incontri alla scuola Pascucci di Santarcangelo, si è concluso in un incontro tra gli alunni e gli ospiti del centro Akkanto, il centro diurno per persone disabili nella città clementina, gestito dall’omonima cooperativa sociale, e che si affianca ai centri residenziali e a un appartamento protetto per persone diversamente abili.

Leggi l’articolo completo: Bambini e disabilità. A Santarcangelo il progetto Shiatsu • newsrimini.it

downIl Centro Tao Network, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu Professionali, è lieto di presentare:

“SHIATSU CON I DISABILI: il corpo e la mente”
con Elvira De NucciValter Vico
– Dogliani (CN), 19 maggio 2018: “IL CORPO
– Dogliani (CN), 22 settembre 2018: “LA MENTE”
Orario: 10-13, 14-18
21 Punti Ecos complessivi

L’idea di questo seminario nasce dalla mia ormai quasi ventennale esperienza nel trattamento di neonati, adulti ed anziani ritenuti disabili dal punto di vista fisico o psichico. Un’esperienza di vita che ha cambiato radicalmente la mia visione del mondo, oltre che il mio modo di percepire, di intendere e di praticare lo Shiatsu.
Leggi il seguito di questo post »

Dipinto di Lina

Dipinto di Lina, utente del Centro Diurno Colombetto di Moncalieri

Sempre più spesso, in questi ultimi anni, si è vista la necessità di approcciarsi al mondo della disabilità psico-fisica con metodi tecnico-scientifici: base-line, schede osservative, valutazioni, check-list, prove e confutazioni delle stesse messe nero su bianco, che analizzano i comportamenti delle persone, offrendo sistematicamente risposte il più possibile congrue al superamento delle difficoltà e quindi alle possibilità di crescita. Leggi il seguito di questo post »

La giovane Operatrice Shiatsu ha trovato lavoro in due centri ed ha ricevuto la benemerenza cittadina nella città di Busto Arstizio. L’assessore: “Motivo di orgoglio”

Sorgente: La sindrome di down non ferma Martina, è “regina” dello Shiatsu – VareseNews

Leggi tutta la storia sulla rivista SDN – Sindrome Down Notizie

Essere un famigliare di una persona con disabilità, un genitore, un figlio, un marito/moglie, richiede un impegno e un’attenzione costante alle esigenze dell’altro per molto tempo, per sempre cercare soluzioni a moltissimi problemi, che a volte non hanno risposta, sopperire a ciò che l’altro non può fare e stimolare a partecipazione, la relazione e l’autonomia costantemente. Essere un famigliare di una persona con disabilità è una gioia nella relazione, nei piccoli e grandi successi…

Leggi l’articolo completo: AIUTARSI PER POTER AIUTARE | Network Centro Tao

Il mio libro di YI JING (I Ching)

INFO

333.26.90.739 valter.vico@gmail.com

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Unisciti ad altri 3.275 follower

Album fotografico

PARTECIPA AL SONDAGGIO “LO SHIATSU E’…”

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa I Ching, Numerologia Orientale e Feng Shui

  • La consapevolezza del pericolo
    Il (Libro dei) Mutamenti non sorse forse all’epoca della fine della dinastia Shang, quando fioriva la virtù e la potenza della dinastia Zhou, all’epoca in cui (il saggio) Re Wen si trovò a scontrarsi con (il perfido tiranno) Di Xin1? Perciò: Le sue sentenze (mettono in guardia contro) il pericolo. La (consapevolezza del) pericolo induce […]
  • #IChing #Esagramma 36, La Luce Nascosta (L’Ottenebramento della Luce), immagine
    I Ching, Esagramma ䷣ 36La Luce Nascosta (L’Ottenebramento della Luce)明夷 Ming Yi Leggi l’articolo “La storia di Di Xin, il tiranno sanguinario che strappò il cuore al saggio Bi Gan”. [Tratto da “YI JING (I Ching), Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti” di Valter Vico]
  • Nüwa dea madre ed eroina
    Originally posted on Taccuino d apprendista: Nüwa è una Dea della mitologia cinese. È legata all’arte ceramica, avendo plasmato gli esseri umani, con l’Argilla del fium Giallo. Approfondendo il Mito ho visto che a Nüwa si accosta magnificamente anche la pietra lavica. Nüwa, infatti, in un periodo di lotta tra gli dei, intervenne per aiutare…
  • “Il paese del Gnente”
    “Il Tao è grezzo”, afferma il Tao Te Ching. E allora, solo il romanesco più grezzo può rendere fino in fondo la rozza brutalità, la spiazzante volgarità, il banale buon senso e l’illuminante folgorazione degli apologhi dello Zhuang Zi (i sonetti der Ciuanghezzù), il fondatore del pensiero taoista assieme a Lao Zi. Entrambi, credo, non […]
  • "Bisogna ripetere la consultazione dell'oracolo?" #IChing #Esagramma 8, L'Unione, La Solidarietà, sentenza
    I Ching – Esagramma ䷇ 8 L’Unione, La Solidarietà 比 Bi Sentenza: rimani unita: ciò è salutare(rimanere uniti invero vuol dire sostenersi: subordina devotamente ciò che è inferiore a ciò che è superiore) riesamina (i motivi per cui) hai consultato l’oracolo (e verifica) la (tua) determinazione fin dall’inizio e nel lungo periodo, (invero) non avrai […] […]
  • Salti quantici
    Sotto la montagna ci sono i Laboratori Nazionali di Fisica Nucleare del Gran Sasso, dove, in assenza di radiazioni, si studia la materia oscura – l’ipotetica materia che costituirebbe quasi il 90% della massa dell’universo, non emetterebbe radiazioni elettromagnetiche e sarebbe rilevabile solo grazie ai suoi effetti gravitazionali. Sopra la montagna, l’artis […]
  • Come rivolgersi all’I Ching?
    Il (Libro dei) Mutamenti è un testo da cui non si può stare distanti. La sua Via è la continua variazione. Cambiamento e movimento senza posa. Fluisce ciclicamente attraverso i sei posti vacanti, salendo e scendendo senza alcuna regolarità. Le (linee) solide e tenere Mutano reciprocamente l’una nell’altra senza che si possa definire una regola […]
  • #IChing #Esagramma 35, Il Progresso, immagine
    I Ching, Esagramma ䷢ 35 Il Progresso 晉 Jin Leggi l’articolo “Quali doni ed opportunità ti sono stati dati? Come puoi utilizzarli al meglio?”. [Tratto da “YI JING (I Ching), Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti” di Valter Vico]
  • "Come uscire da una crisi esistenziale?" #IChing #Esagramma 45 La Raccolta e 64 Prima del Compimento
    Mario, che attraversa un periodo di crisi personale, chiede all’oracolo: “Cosa posso fare per agevolare l’uscita da questa fase di assenza di speranza?“. Mario ha esperienza nell’utilizzo del Libro dei Mutamenti e ci ha guidati nella discussione e nell’interpretazione della risposta: esagramma 45 “La Raccolta” con la 2^, 5^ e 6^ linea mutanti che danno […] […]
  • A cosa serve l’I Ching
    Ecco il (Libro dei) Mutamenti. Illumina su ciò che è andato e investiga le cose a venire. Rende manifesti i più minuti dettagli e rivela i segreti. Fin dall’inizio usa termini appropriati, distingue le cose, parla in modo diretto, emette sentenze severe e le sue regole sono precise. I suoi nomi e denominazioni sono piccola […]

Blog Stats

  • 634.231 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: