You are currently browsing the tag archive for the ‘MTC’ tag.

L’attività del Centro di Medicina Integrata dell’ospedale Petruccioli di Pitigliano è iniziata dal mese di febbraio 2011; essa prevede l’utilizzo della medicina ufficiale in maniera integrata con le medicine  complementari normate dalla Regione Toscana (agopuntura, omeopatia) nella cura di alcune patologie diffuse nella popolazione (patologie respiratorie, gastrointestinali, dermatologiche, allergie, asma, malattie reumatiche, negli esiti di traumi e di ictus, nell’ambito della riabilitazione ortopedica e neurologica, dolore cronico,; per contenere gli effetti collaterali della chemioterapia in oncologia e nelle cure palliative).

L’esperienza, originale in ambito regionale e nazionale, prevede anche l’attività di formazione clinica (Master II livello), la ricerca e la divulgazione scientifica sui risultati ottenuti.

(Leggi l’articolo completo sul sito della Azienda Usl Toscana sud est)

Mindfulness, arteterapia, musicoterapia, Qi-gong, agopuntura e consulenze sugli stili di vita: sono alcuni dei trattamenti offerti dal Centro Komen Italia, inaugurato pochi giorni fa a Roma presso il Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS. Si tratta del primo spazio in un ospedale pubblico [dopo quello di Pitigliano in Toscana] dedicato ai trattamenti integrati in oncologia che permetterà alle pazienti in cura nel Centro di Senologia e nel Day Hospital dei Tumori Femminili di ricevere, insieme alle più avanzate terapie oncologiche, anche una serie di trattamenti complementari.

(Leggi l’articolo completo sul sito de La Repubblica)

Una delle più note, efficaci e studiate applicazioni della Moxibustione in Ostetricia: si scalda il punto di agopuntura VU67 sul dito piccolo del piede per favorire il rivolgimento del bambino che si presenta in posizione podalica. Leggi il seguito di questo post »

Le grandi difficoltà che si incontrano nella traduzione del termine qi derivano principalmente dal fatto che esso è stato presente nell’intero arco della speculazione filosofica e scientifica cinese, sin dalle prime opere a noi pervenute. Come in tutte le grandi civiltà, anche in quella cinese all’osservazione delle leggi naturali, che governano il mondo e l’uomo, segue sempre una serie di regole teoriche e norme tecniche per sfruttare tale conoscenza a beneficio del genere umano. Dallo studio dei fenomeni celesti derivano il calendario e l’astrologia, la meteorologia e lo studio degli influssi atmosferici e climatici; dallo studio dei fenomeni terrestri nascono il feng-shui e la chimica, la metallurgia, i sismografi; dallo studio delle compenetrazioni di cielo e terra, dell’infinito moto di creazione e trasformazione che ne deriva, nascono ipotesi cosmologiche e sulla natura umana, e dallo studio della relazione tra moto cosmico e moto fisiologico in senso lato, -sulla base di un rapporto di analogia tra macrocosmo e microcosmo- nasce una cinesica che trova svariate espressioni, dalle danze degli sciamani ai movimenti codificati dei riti, dalla ginnastica terapeutica all’alchimia interna. È in questa cinesica che il qigong ha le sue radici più antiche.

Il concetto di qi attraversa quindi tutta l’evoluzione del pensiero cinese, caricandosi di valenze eterogenee, inizialmente limitato alla fisiologia sottile del corpo umano, assume quindi connotazioni etiche e viene successivamente inserito in ambito cosmologico.

Leggi l’articolo completo: Un contributo al dibattito sul termine Qi con particolare riferimento all’uso contemporaneo – Giulia Boschi

Ideogrammi Cinesi

道 dào – Via

L’ideogramma si decompone nelle parti:

辶 [zǒu, chuò, significa piedi, camminare]

首 [shǒu, significa capo, comandante, generale]

Tao, o più correttamente, Dao, significa quindi camminare in modo attento e vigile, come cammina o cavalca un condottiero su un sentiero, sempre vigile e focalizzato nel presente (la distrazione durante una marcia può essere fatale per un condottiero, così una vita vissuta non nel presente è fatale per un essere umano).

Leggi l’articolo completo: 道 dao – Via – ZENTAO – Shiatsu e Benessere Zen a Pianezza – Torino

Medicina Cinese e respirazione

La respirazione è fondamentale per la nutrizione e la conservazione della vita. L’energia vitale che anima l’organismo nelle sue manifestazioni fisiche, psichiche e spirituali deriva da due fonti primarie di energie, una yang e l’altra yin: l’aria e gli alimenti. L’una e gli altri, se di buona qualità e ben assimilati, sono la base della salute.

Leggi l’articolo completo: La respirazione, come manifestazione di alternanza di yin e di yang | Lalungavitaterapie

Per chi si avvicina alla medicina cinese, spesso uno dei concetti più difficili da capire appieno è quello di shen: questa parola, che spesso viene tradotta in modo riduttivo con “mente” o “spirito”, riunisce infatti in sé una serie di concetti che il nostro pensiero occidentale è sempre stato abituato a tenere separati.

Se esaminiamo il significato che è stato dato alla parola “shen” in cinese, vediamo innanzi tutto che ha tre diverse accezioni: ciò che anima la natura, la forza creante e motivante che la pervade la manifestazione esterna della vitalità della persona, che si esprime attraverso vivacità dello sguardo, brillantezza degli occhi, aspetto “sano e vitale” della lingua, chiarezza della parola, buona qualità dell’incarnato, presenza mentale… l’insieme delle funzioni “sottili” del corpo, legate a pensiero, sensazione, coscienza, emotività…

Leggi l’articolo completo: Shen: mente, psiche, emozioni in medicina cinese (Medicina Cinese News)

Ideogrammi Cinesi

氣 qi – Energia

L’ideogramma si decompone nelle parti:

气 [significa un essere umano che respira, aria]

米 [significa pianta di riso]

Il Significato orientale di QI è “energia spirituale”, un significato non presente nella cultura occidentale.

Il QI quindi come significato composto è “soffio vitale e spirituale” che alimenta la vita come il “riso”.

Leggi l’articolo completo: 氣 qi – Energia – ZENTAO – Shiatsu e Benessere Zen a Pianezza – Torino

La digitopressione è una tecnica di trattamento antica di migliaia di anni.
Nel tempo si è diffusa dall’oriente all’occidente ed è oggi nota come tecnica caratteristica del massaggio energetico cinese Tuina (il quale conta, tuttavia, numerose altre tecniche) e dello Shiatsu. Nel lavoro di ogni operatore tuina, la tecnica di digitopressione rientra in una categoria ampia di tecnica di pressione chiamata “anfa“. L’anfa viene praticata con obiettivo di mobilizzazione del Qi [energia vitale] e del Sangue, consiste in una pressione statica perpendicolare praticata prevalentemente con il pollice, ma anche con altre dita (spesso il medio o l’indice) oppure, ancora, il palmo o il gomito.

Leggi l’articolo completo: Come fare digitopressione Medicina Cinese News

Il presidente dell’Associazione Italiana Oncologia Integrata: non significa, «che per patologie gravi, possa essere usata al posto di farmaci. Ma può aiutare a diminuirne il dosaggio o a ridurne gli effetti collaterali»

Leggi l’articolo completo: Curarsi con Yin e Yang, l’Oms sdogana la medicina cinese – La Stampa

Localizzare i punti sui meridiani è una delle cose che più “spaventa” ci si avvicina alla parte pratica della medicina cinese: i punti sono tanti (più di 360) e non è sempre immediato capire come fare a trovarli. Ecco qualche suggerimento pratico per chi li vuole localizzare.

Leggi l’articolo completo su Medicina Cinese News: Come localizzare i punti sui meridiani

Un reparto di medicina integrata di un ospedale di Napoli offre prestazioni pubbliche di medicina tradizionale cinese e fitoterapia. Il responsabile, il dott. Ottavio Iommelli, ci racconta la sua esperienza

Sorgente: La Medicina Tradizionale Cinese in un ospedale di Napoli

Il mio libro di YI JING (I Ching)

INFO

333.26.90.739 valter.vico@gmail.com

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 2.702 follower

Album fotografico

PARTECIPA AL SONDAGGIO “LO SHIATSU E’…”

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa I Ching, Numerologia Orientale e Feng Shui

  • “Amarsi non è guardarsi negli occhi” #IChing #Esagramma 8 La Solidarietà ䷇
    Amore non è guardarci l’un l’altro, ma guardare insieme nella stessa direzione. (Antoine de Saint-Exupéry, Terra degli uomini) I Ching – Esagramma ䷇ 8 La Comunione 比 Bi L’ideogramma 比 Bi rappresenta schematicamente due persone 匕 che camminano insieme ovvero due persone simili, che quindi possono essere comparate. Le due figure sono rivolte all’indietro il [… […]
  • "Come consultare lo I CHING", laboratorio pratico a Castelfranco Veneto
    Domenica 1 marzo 2020, ore 9-13a Castelfranco VenetoYi Jing (I Ching), il Libro dei Mutamenti:“come consultare l’antico oracolo cinese” laboratorio di pratica con Valter Vico L’I Ching (I King, Yijing), l’antico Libro dei Mutamenti, è uno dei libri più antichi nella storia dell’umanità, infatti prese la forma in cui lo conosciamo circa 3.000 anni fa, […] […]
  • #IChing: "Pratica avanzata di consultazione dell'oracolo"
    Corso teorico/pratico di I Ching: “PRATICA DI CONSULTAZIONE AVANZATA DELL’ORACOLO” Gli incontri che terremo saranno principalmente dedicati alla discussione ed all’approfondimento di casi studio selezionati e di casi condivisi dai partecipanti ed alla consultazione di gruppo, ma sempre nell’ottica di comprendere il significato operativo dei responsi. Ci sarà […]
  • #IChing #Esagramma 3, La Difficoltà Iniziale, immagine
    I Ching, Esagramma ䷂ 3 La Difficoltà Iniziale 屯 Tun Leggi l’articolo “La figlia all’estero”. [Tratto da “YI JING (I Ching), Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti” di Valter Vico]
  • Conferenza sulla #Numerologia dello #IChing #Ki9Stelle a Milano con Valter Vico
    “IL KI DELLE 9 STELLE – Come ricavare i propri numeri personali e interpretarli” L’incontro si terrà venerdì 21 febbraio dalle 20 alle 22.30 e sarà aperto a tutti i tesserati Arci. I 9 Ki sono le 9 energie più importanti (Ki, in giapponese, significa “energia vitale”) e derivano dall’influenza cosmica delle principali stelle del […]
  • La sfera degli Esagrammi #IChing
    Un’interessante ed ingegnosa disposizione tridimensionale degli Esagrammi dell’I Ching. Leggi l’articolo completo (in inglese): The spherical arrangement of the hexagrams: the Yi-globe ( = I Ching Globe = Yijing Globe )
  • Conferenza sullo #IChing a Roma
    Serata I Ching“Un Libro senza trama, in cui il protagonista sei tu” con Tiziano Mattei Segue consultazione I Ching L’I Ching è un libro molto particolare. “Leggerlo” è come confidarsi con un vecchio amico: nessuno ti conosce come lui e puoi stare sicuro che avrà sempre la parola giusta per te. Sa ascoltare, ti aiuta […]
  • #IChing #Esagramma 2, Il Ricettivo, immagine
    I Ching, Esagramma ䷁ 2 Il Ricettivo 坤 Kun Leggi l’articolo “Shiatsu e I Ching: Il Principio Ricettivo”. [Tratto da “YI JING (I Ching), Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti” di Valter Vico]
  • Yi Jing e Agopuntura con Michel Vinogradoff #IChing #MTC #MedicinaCinese
    Leggi l’articolo “I Ching e Agopuntura” di Michel Vinogradoff…
  • #IChing #Esagramma 1, Il Creativo, immagine
    I Ching, Esagramma ䷀ 1 Il Creativo 乾 Qian Leggi l’articolo “Il senso del tempo secondo l’I Ching”. [Tratto da “YI JING (I Ching), Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti” di Valter Vico]

Blog Stats

  • 572.563 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: