You are currently browsing the category archive for the ‘lo Shiatsu non è una poltrona’ category.

“Un anziano non s’improvvisa, … per farne uno occorrono anni.”

Ci vuole tutta una vita per diventare anziani, non basta invecchiare.

Diventare anziano vuole anche dire avere affrontato quel lungo percorso pieno di nuove limitazioni che man mano si sono svelate sul sentiero. Vuol dire avere imparato come vivere con queste limitazioni, una ad una. Siano esse dolori o impedimenti.

Sorgente: Salute, benessere e consapevolezza negli anziani con lo Shiatsu – VIS FISIEO

Lo Shiatsu in quanto pratica del dialogo non verbale, del contatto con la parte sana dell’individuo, dell’approccio neutro e senza giudizio dell’operatore e del suo intento di “prendersi cura” piuttosto che di “curare”, è una tecnica che si inserisce molto bene nelle attività delle Cure palliative. Perché là dove nulla o poco si può contro il dolore fisico, è fondamentale agire sugli altri aspetti del dolore per contribuire al miglioramento del benessere psicofisico. Si può così scoprire e meravigliarsi di come uno stato di benessere possa non coincidere con l’assenza di dolore.

Leggi l’articolo completo sul sito di Daniela Piola (link: http://www.flowshiatsu.com/alzheimer ) Leggi il seguito di questo post »

Enso-1L’ultima trasformazione: nel pensiero cinese tutto quello che caratterizza la vita e la morte è in continuo divenire, una metamorfosi, una trasformazione, “la vita conduce alla morte e la morte conduce alla vita”.
“Lo Shiatsu può contribuire all’elaborazione dell’accettazione della propria situazione ed a vivere in modo più sereno questa fase della vita.

(leggi l’articolo completo sul sito di Shiatsu News: “Shiatsu in Hospice: il trattamento Shiatsu come cura complementare nelle separazioni dello Yin dallo Yang“)

DSC_0143Negli ospedali pubblici continua a crescere il numero di ambulatori che offrono lo Shiatsu.

Denise, che frequenta il centro ogni settimana: «A 47 anni ho perso il possesso della mia vita», racconta durante l’inaugurazione degli ambulatori. «Ho dovuto rinunciare a tutto, dalla palestra agli amici. Avevo una stanchezza enorme e i dolori agli arti non mi consentivano più di camminare: i medici continuavano a dirmi che ero depressa». Dopo alcuni mesi, la scoperta di avere una malattia rara: la connettivite indifferenziata. «Ho avuto tanta paura, ma la mia vita è migliorata con la medicina integrata. E grazie allo shiatsu riesco ad avere più energia».

Leggi il comunicato dell’Asl 3 Liguria >>
Leggi l’articolo de La Repubblica >>

Corriere della Sera - Shiatsu in Italia

sh49-cop-small-homepage

È in linea il nuovo numero della rivista Shiatsu News (il periodico della Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e Operatori) che riporta l’articolo del settimanale L’Espresso in cui ero stato intervistato a proposito della mia esperienza di Shiatsu con i neonati prematuri.

È  possibile scaricarla oppure leggerla on line.

Tutti parlano dello Shiatsu, ma pochi lo conoscono: attenzione, in particolare, a chi ti propone “massaggi ShiatZu” o “terapia Shatsu” o “massaggi Shatzu rilassanti anti-stress”, se non, addirittura, “poltrone Sciatzu”…

Lo Shiatsu: una grande Arte per la Salute

Lo Shiatsu non è un massaggio, né una terapia, né un trattamento estetico, né, tanto meno, una poltrona, ma un’arte energetica per la salute ed il benessere che combina la semplicità del tocco con tecniche sofisticate di manipolazione, l’approccio rispettoso e progressivo con la conoscenza dell’antico sapere dell’Oriente, la capacità di ascoltare il linguaggio del corpo e quella di andare in profondità.

Il modo migliore per conoscere lo Shiatsu è provarlo praticamente per sentirne i benefici effetti su di sè, ma come essere sicuri di rivolgersi a professionisti preparati, esperti e qualificati? Chiedi all’Operatore Shiatsu quale è stata la sua formazione professionale, se ha superato l’esame selettivo del Registro Italiano Operatori Shiatsu e se mantiene un costante aggiornamento professionale secondo i criteri qualitativi della Federazione Italiana Shiatsu.

Continua a leggere l’articolo >>

Valter Vico

Trattamenti Shiatsu su appuntamento a Torino: 333.26.90.739

ViVa_logo_04_Med

Questo “cuscino termico” (termico?) “di massaggio Shiatsu” agirebbe sui “Punti di pressione Shiatsu” dando “una sensazione simile al massaggio terapeutico”

“Poltrone ShAItsu”. “La poltrona è dotata di un meccanismo massaggiante di tipo evoluto ed invasivo [INVASIVO!, dice proprio così!], il cui massaggio è paragonabile a quelli eseguiti dai più esperti massaggiatori“.

Cuscini termici di massaggio shiatsu“.

Questa poltrona avveniristica sembra uscita da un cartone di Goldrake, ma promette “massaggio shiatsu e pressoterapia” perché “è cosa risaputa che il massaggio Shiatsu è il più completo e delicato”…

“Poltrona con massaggio Shiatsu e pressoterapia, Kneading, Tapping e Rolling su cervicale, spalle, schiena e lombare”.

SUPER SHIATSU.

POLTRONA MASSAGGIANTE CON SISTEMA SHIATSU PRESSOTERAPIA.

È cosa risaputa che il massaggio Shiatsu è il più completo e delicato“.

Veramente ti metteresti nelle “mani” di questi attrezzi?

Non è meglio affidarsi alle mani esperte di un Operatore Shiatsu?

La pratica dello Shiatsu non si può improvvisare perché richiede una seria preparazione ed un continuo aggiornamento professionale.

Allora, se la poltrona fa lo “ShAItsu“, tu non fare il “poltrone”: rivolgiti ad un Operatore Shiatsu Professionale, perchè “è cosa risaputa che il massaggio Shiatsu è il più completo e delicato” se chi lo fa è qualificato.

Valter Vico
Trattamenti Shiatsu su appuntamento a Torino
333.26.90.739, valter.vico@gmail.com

Lo Shiatsu è una forma di trattamento manuale di origine giapponese che si basa sulla visione integrale dell’essere umano che è tipica della antica sapienza orientale. Lo scopo dello Shiatsu è quello di consentirti di esprimere al meglio la tua energia per ritrovare o mantenere la tua miglior forma psico-fisica.

 

Il mio libro di YI JING (I Ching)

INFO

333.26.90.739 valter.vico@gmail.com

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 2.587 follower

Album fotografico

PARTECIPA AL SONDAGGIO “LO SHIATSU E’…”

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa I Ching, la Numerologia a Torino

  • Il dittatore sul cavallo bianco #IChing #Esagramma 22 La Bellezza sei al quarto posto
    Il dittatore nordcoreano Kim Jong-un ha in programma «una grande operazione che meraviglierà il mondo», ha annunciato l’agenzia di news statale KCNA. La prova delle intenzioni di Kim sarebbe una cavalcata che ha fatto sul monte Paektu, il più alto della Corea del Nord e considerato sacro e importante per la dinastia di Kim, dove […]
  • Perchè l’I-Ching non è per tutti
    Sono molti i motivi per cui il Libro dei Mutamenti (I Ching, Yi Jing) è destinato a pochi: È difficile: proviene da una cultura distante ed arcaica ed è scritto in una lingua antica che nemmeno gli studiosi cinesi comprendono pienamente. È nato come strumento d’élite e tale rimane. Nell’antichità veniva usato dal sovrano per […]
  • #36Stratagemmi: “meglio ignoranti ma umili piuttosto che saggi e arroganti” #IChing #Esagramma ䷂ 3 La Difficoltà iniziale
    Stratagemmi delle guerre imperialistiche n. 27 Fingetevi sciocchi senza dare in escandescenze. Meglio fingersi ignoranti senza indulgere nella presunzione, piuttosto che saggi, agendo con arroganza. Mantenendo la calma, non dovete rivelare i vostri piani; è come quando il Tuono ☳ si cela fra le nuvole ☵. (da I 36 Stratagemmi, a cura di L.V. Arena, […]
  • YI JING (I Ching): è uscito il libro di Valter Vico
    È uscito il libro di Yi Jing (I Ching) di Valter Vico: “Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti”. Il Libro dei Mutamenti, lo Yi Jing (I Ching), è un libro antico ed enigmatico, un oracolo ed una guida di saggezza. Il testo viene spesso ritenuto difficile e misterioso, ma chi lo […]
  • #IChing #Esagramma ䷬ 45 La Raccolta: l’interpretazione psicologica di Ernst Bernhard
    I Ching di Ernst Bernhard – Una lettura psicologica dell’antico libro divinatorio cinese “Può un libro indicarci la via da seguire?” Esagramma ䷬ 45 La Raccolta 萃 Cui Necessità di raccogliersi intorno a un centro (un punto di vista, una persona concreta, il Sé, ecc.). O io mi identifico con un’idea superiore e raccolgo gli […]
  • “La Fiducia è una cosa seria” Ideogramma 孚 FU #IChing #Esagramma ䷼ 61 La Verità Interiore
    L’ideogramma 孚 fú mostra: l’artiglio di un uccello 爫 che protegge il figlio 子, oppure una mano 爫 posata sulla testa di un bambino 子. Significa: • fiducia, fede, sincerità, confidenza • verità, conformità, credibilità • connessione (con lo spirito) • prigioniero, ostaggio, preda Esagramma ䷼ 61 La Verità Interiore 中孚 Zhong Fu Sentenza: Verità […] […]
  • Come manipolare l’I-Ching
    Recentemente sono state trovate prove archeologiche di responsi oracolari manipolati nella remota antichità. Le “ossa di drago” erano state preparate ad arte in modo da fornire il risultato desiderato. Ciò è comprensibile perché in tutte le civiltà antiche l’oracolo era lo strumento principale utilizzato per decidere su tutte le questioni fondamentali a live […]
  • “Non c’è andata senza ritorno” #IChing #Esagramma ䷊ 11 La Pace nove al terzo posto
    Esagramma ䷊ 11 La Pace 泰 Tai Nove al terzo (posto significa): Non c’è un piano senza un declivio, non c’è un’andata senza un ritorno (invero sei nel punto di congiunzione tra il cielo e la terra). Sii determinato nelle difficoltà e non avrai macchia. Non rammaricarti di queste verità (e non dubitare della tua […]
  • “La forza della parola” #IChing #Esagramma 61 La Verità Interiore, nove al secondo posto
    Esagramma ䷼ 61 La Verità Interiore 中孚 Zhong Fu Nove al secondo (posto): Una gru richiama dall’ombra, il suo pulcino le risponde (perché invero è ciò che desidera dal profondo del cuore): “ho una coppa di buon (vino), io la condivido solo con te”. Sentenze Aggiunte: Il Maestro (Confucio) disse: Il nobile dimora nella sua […]
  • Per Nørgård – I Ching: Fire over Water #IChing #Esagramma ䷿ 64 Prima del Compimento
    Nel 1982 il compositore danese Per Nørgård, noto anche per aver in seguito composto la colonna sonora del film “Il pranzo di Babette”, premio Oscar 1987, ha dedicato all’I Ching il suo lavoro omonimo per sole percussioni. Questo brano è dedicato all’Esagramma ䷿ 64 Prima del Compimento 未濟 Wei Ji del Libro dei Mutamenti.

Blog Stats

  • 558.156 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: