Intenzione e percezione #Shiatsu e #TecnicheFasciali

Colui che usa gli aghi conosce l’altro attraverso se stesso.

(Nei Jing, SW 5)

Lo Spirito [Shen 神] dell’uomo si rivela nella sua forma più pura in uno spazio intermedio fra l’intenzione e la non-intenzione.

Il medico purifica il cuore e concentra lo Spirito nell’attimo dell’incontro, ne ha la percezione, ma non è bene che si concentri troppo nel definirlo, in questo caso si risveglia l’intenzione personale, lo Spirito del paziente e del medico si confondono, allora si è in preda al dubbio ed è difficile fare ipotesi.

(Yi Yuan, testo di epoca Qing citato da Elisa Rossi in “Sull’Agopuntura”)

Le qualità richieste al medico per effettuare una diagnosi sono le stesse necessarie per comprendere un responso dello Yi Jing (I Ching) o per effettuare una valutazione energetica nello Shiatsu attraverso il tocco.

Le discipline orientali sono preziose per acquisire quello stato di presenza senza giudizio che consente di conosce realmente l’altro senza perdere se stessi.


Corso Master di Shiatsu in

Tecniche Fasciali e di Riallineamento”

Padova, 28 e 29 agosto 2021

con Valter Vico

Info ed iscrizioni:

Tel. 346 377 0861

Email: valeria@entelecheiaformazione.it


Photo by Eren Li on Pexels.com

#Shiatsu #postura #fascia #TecnicheFasciali #TecnichediRiallineamento #RiallineamentoPosturale

20 #PuntiEcos #AggiornamentoProfessionale #OperatoreShiatsu e #DBN #DisciplineBioNaturali

#Agopuntura #MTC #MedicinaCinese #MedicinaTradizionaleCinese #NeiJing #NeiChing #SuWen

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.