You are currently browsing the tag archive for the ‘Shiatsu e disabili’ tag.

Una delle esperienze più significative ed importanti nella mia carriera di Operatore Shiatsu è stata quella di trattare persone disabili o con gravi malattie degenerative.

Ho iniziato nel 2000 con i neonati lungodegenti (prematuri o con patologie gravi) ricoverati presso il reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Santa Croce di Moncalieri (TO).

Leggi il seguito di questo post »
Leggi il seguito di questo post »

Lo Shiatsu nasce da un gesto molto intimo: il tocco.
Gian Luigi Cislaghi, operatore presso l’Hospice della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, spiega a Vivere sani, Vivere bene la sua utilità per le persone con il Parkinson.
Nell’ambito di una terapia multidisciplinare infatti, lo Shiatsu è efficace per educare a un rilassamento progressivo, molto desiderato e ricercato dai parkinsoniani

Il Centro Tao Network e Shin Sei Shiatsu Academy, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu Professionali, sono lieti di presentare:

“SHIATSU CON I DISABILI: IL CORPO E LA MENTE”
con Elvira De NucciValter Vico
Savona, 2 e 3 novembre 2019
Orario: 10-13, 14-18
20 Punti Ecos

L’idea di questo seminario nasce dalla mia ormai quasi ventennale esperienza nel trattamento di neonati, adulti ed anziani ritenuti disabili dal punto di vista fisico o psichico. Un’esperienza di vita che ha cambiato radicalmente la mia visione del mondo, oltre che il mio modo di percepire, di intendere e di praticare lo Shiatsu.

Nell’ambito del corso esamineremo le problematiche specifiche e le tecniche di trattamento particolari con cui approcciare le abilità e le disabilità di una persona (e di chi si prende cura di lei), però l’obiettivo principale è quello di sviluppare il “giusto” atteggiamento (di presenza, di rispetto e di ascolto) nei confronti del ricevente, indipendentemente dalle sue prestazioni atletiche e dal suo quoziente intellettivo. Lo scopo fondamentale dello Shiatsu è quello di sostenere le abilità e l’energia vitale di ogni persona, qualunque sia la sua condizione. Frequentare il corso ci renderà più “abili” nel sostenere le abilità di TUTTI i nostri riceventi.

Leggi il seguito di questo post »

Il Centro Tao Network, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu Professionali, è lieto di presentare:

“SHIATSU CON I DISABILI: IL CORPO E LA MENTE”
con Elvira De NucciValter Vico
Abano Terme (PADOVA), 29 e 30 giugno 2019
Orario: 10-13, 14-18
20 Punti Ecos

L’idea di questo seminario nasce dalla mia ormai quasi ventennale esperienza nel trattamento di neonati, adulti ed anziani ritenuti disabili dal punto di vista fisico o psichico. Un’esperienza di vita che ha cambiato radicalmente la mia visione del mondo, oltre che il mio modo di percepire, di intendere e di praticare lo Shiatsu.
Leggi il seguito di questo post »

Nell’approccio con le persone disabili spesso sorgono dubbi e perplessità inerenti la loro quotidianità.
Gli interrogativi riguardano gesti ed abitudini che per noi “normodotati” sono usuali; alzarsi, vestirsi, fare colazione, scegliere cosa indossare in base a propri gusti personali, decidere cosa fare durante la giornata in base alle proprie esigenze o semplicemente scegliere quello che piace. Chi per problematiche varie non può assolvere ai suoi bisogni primari necessita di qualcuno che lo faccia per lui, solitamente i familiari più vicini, come i genitori, che dedicano la loro vita alle necessità del parente disabile e che spesso si trovano a dover ricorrere ad aiuti esterni o a cure farmacologiche per sopperire alle difficoltà quotidiane.

Pensiamo ad esempio al ritmo sonno-veglia, Leggi il seguito di questo post »

down

Il Centro Tao Network, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu Professionali, è lieto di presentare:

“SHIATSU CON I DISABILI: LA MENTE”
con Elvira De NucciValter Vico
Dogliani (CN), 22 settembre 2018
Orario: 10-13, 14-18
10,5 Punti Ecos complessivi

L’idea di questo seminario nasce dalla mia ormai quasi ventennale esperienza nel trattamento di neonati, adulti ed anziani ritenuti disabili dal punto di vista fisico o psichico. Un’esperienza di vita che ha cambiato radicalmente la mia visione del mondo, oltre che il mio modo di percepire, di intendere e di praticare lo Shiatsu.

Nell’ambito del corso esamineremo le problematiche specifiche e le tecniche di trattamento particolari con cui approcciare le abilità e le disabilità di una persona (e di chi si prende cura di lei), però l’obiettivo principale è quello di sviluppare il “giusto” atteggiamento (di presenza, di rispetto e di ascolto) nei confronti del ricevente, indipendentemente dalle sue prestazioni atletiche e dal suo quoziente intellettivo. Lo scopo fondamentale dello Shiatsu è quello di sostenere le abilità e l’energia vitale di ogni persona, qualunque sia la sua condizione. Frequentare il corso ci renderà più “abili” nel sostenere le abilità di TUTTI i nostri riceventi.

Shiatsu al Latour 1

È un corso teorico/pratico orientato a fornire strumenti tecnici, professionali e metodologici immediatamente utilizzabili nel proprio lavoro. Verrà inoltre svolto un laboratorio specifico per imparare a coinvolgere le persone che si prendono cura dei disabili (care giver) ed insegnare loro alcune tecniche elementari di Shiatsu da utilizzare con i propri assistiti.

Programma di dettaglio del Master di Specializzazione per Operatori Shiatsu:

  • Generalità:
    • Definizione di abilità e di disabilità fisica e psichica
    • Inquadramento medico ed educativo delle principali problematiche legate alla disabilità
    • Corpo e contatto fisico nella disabilità
    • Come relazionarsi con chi si prende cura della persona
  • LA MENTE:
    • La mente ed i suoi turbamenti nella concezione orientale, lo Shen e i Gui
    • Le posizioni di lavoro contenitive, come affrontare wandering e stereotipie comportamentali o verbali
    • Strategie generali di trattamento: armonizzare il movimento, calmare la mente
    • Metodi e tecniche specifici di valutazione energetica e di lavoro sulle stereotipie
    • Sequenza specifica di lavoro per bilanciare apertura e chiusura verso il mondo esterno
    • I Punti Shen della schiena e del torace, accenno ai Punti Gui
    • Tecniche elementari da trasferire a chi si prende cura della persona

Il per-corso “Shiatsu con i Disabili”, oltre al Master di specializzazione riservato agli Operatori Shiatsu Professionali, comprende anche:

  • Master “SHIATSU CON I DISABILI: IL CORPO”:
    • Strategie generali di trattamento: dare spazio e sciogliere i ristagni
    • Le posizioni di lavoro, il trattamento Shiatsu sulla carrozzina: limiti ed opportunità
    • Metodi e tecniche specifici di valutazione energetica e di lavoro sui dismorfismi
    • Metodi per determinare le linee di forza e le limitazioni di movimento e tecniche di lavoro sugli arti contratti
    • Tecniche specifiche di lavoro sui tendini
    • Tecniche per sciogliere i ristagni
    • Selezione di punti energetici specifici per favorire le funzionalità fisiologiche e modalità di trattamento
    • Tecniche elementari da trasferire a chi si prende cura della persona
  • un corso specifico per Care Giver e professionisti del settore socio-sanitario che lavorano con i disabili e con le loro famiglie
  • un corso specifico Antistress per chi vive e lavora a stretto contatto con la sofferenza
  • un “mini-corso di Shiatsu con i disabili” per genitori, parenti, amici, badanti e volontari
  • inoltre il Centro Tao Network è a disposizione di enti e strutture per la realizzazione di progetti personalizzati di intervento e di formazione con lo Shiatsu e le Arti Orientali

Docenti:
Elvira De Nucci, Educatore Professionale con esperienza trentennale, opera nell’ambito della disabilità da 21 anni. Laureata in Scienze della Formazione ed esperta nella formazione di adulti e di professionisti del settore socio-sanitario. Come Operatore Shiatsu ha realizzato il progetto “Shiatsu e disabilità” presso il Centro diurno per disabili psichici Mistral di Cuneo ed ha in corso un progetto di ricerca sul supporto alle persone con patologie oncologiche.
Gianpiero Brusasco, Formatore e Operatore Shiatsu attestato FISieo (legge 4/2013), Erborista, Consulente Rimedi Floreali di Bach, Counselor in training, esperto di digitopressione in travaglio/parto.
Valter Vico, Formatore e Operatore Shiatsu attestato FISieo (legge 4/2013), esperto nel trattamento di neonati, lattanti, anziani e disabili. Matematico, Numerologo ed esperto di I Ching.

Info ed iscrizioni

Sede: Studio Testapsicologia, Vicolo Pizzorno, 1, 12063 Dogliani(CN)

Costo: 80€ /giornata (i.c.) + 2€ marca da bollo.
Il corso è a numero chiuso. Per l’iscrizione inviare entro 15 giorni prima dell’evento la richiesta di iscrizione via mail. Dopo l’accettazione da parte della segreteria, verrà richiesto il versamento dell’importo.
MODULO ISCRIZIONE da compilare ed inviare per partecipare al corso >>

Contatti: 333.2690739 – valter.vico@gmail.com

Facebook: pagina “Master di Shiatsu + Ecos”

logo Scuola Tao

Quella dell’Operatore Shiatsu e dell’Insegnante di Shiatsu è una libera professione disciplinata dalla legge 4/2013

Un’attività condivisa che mette insieme attraverso lo shiatsu e i percorsi sensoriali bambini con bambine, adulti con piccoli, persone disabili con persone senza disabilità: è stato questo l’obbiettivo del progetto Shiatsu a scuola che, dopo tre mesi di incontri alla scuola Pascucci di Santarcangelo, si è concluso in un incontro tra gli alunni e gli ospiti del centro Akkanto, il centro diurno per persone disabili nella città clementina, gestito dall’omonima cooperativa sociale, e che si affianca ai centri residenziali e a un appartamento protetto per persone diversamente abili.

Leggi l’articolo completo: Bambini e disabilità. A Santarcangelo il progetto Shiatsu • newsrimini.it

down

Il Centro Tao Network, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu Professionali, è lieto di presentare:

“SHIATSU CON I DISABILI: il corpo e la mente”
con Elvira De NucciValter Vico
– Dogliani (CN), 19 maggio 2018: “IL CORPO
– Dogliani (CN), 22 settembre 2018: “LA MENTE”
Orario: 10-13, 14-18
21 Punti Ecos complessivi

L’idea di questo seminario nasce dalla mia ormai quasi ventennale esperienza nel trattamento di neonati, adulti ed anziani ritenuti disabili dal punto di vista fisico o psichico. Un’esperienza di vita che ha cambiato radicalmente la mia visione del mondo, oltre che il mio modo di percepire, di intendere e di praticare lo Shiatsu.

Nell’ambito del corso esamineremo le problematiche specifiche e le tecniche di trattamento particolari con cui approcciare le abilità e le disabilità di una persona (e di chi si prende cura di lei), però l’obiettivo principale è quello di sviluppare il “giusto” atteggiamento (di presenza, di rispetto e di ascolto) nei confronti del ricevente, indipendentemente dalle sue prestazioni atletiche e dal suo quoziente intellettivo. Lo scopo fondamentale dello Shiatsu è quello di sostenere le abilità e l’energia vitale di ogni persona, qualunque sia la sua condizione. Frequentare il corso ci renderà più “abili” nel sostenere le abilità di TUTTI i nostri riceventi.

Shiatsu al Latour 1

È un corso teorico/pratico orientato a fornire strumenti tecnici, professionali e metodologici immediatamente utilizzabili nel proprio lavoro. Verrà inoltre svolto un laboratorio specifico per imparare a coinvolgere le persone che si prendono cura dei disabili (care giver) ed insegnare loro alcune tecniche elementari di Shiatsu da utilizzare con i propri assistiti.

Programma di dettaglio del Master di Specializzazione per Operatori Shiatsu:

  • Generalità:
    • Definizione di abilità e di disabilità fisica e psichica
    • Inquadramento medico ed educativo delle principali problematiche legate alla disabilità
    • Corpo e contatto fisico nella disabilità
    • Come relazionarsi con chi si prende cura della persona
  • IL CORPO:
    • Strategie generali di trattamento: dare spazio e sciogliere i ristagni
    • Le posizioni di lavoro, il trattamento Shiatsu sulla carrozzina: limiti ed opportunità
    • Metodi e tecniche specifici di valutazione energetica e di lavoro sui dismorfismi
    • Metodi per determinare le linee di forza e le limitazioni di movimento e tecniche di lavoro sugli arti contratti
    • Tecniche specifiche di lavoro sui tendini
    • Tecniche per sciogliere i ristagni
    • Selezione di punti energetici specifici per favorire le funzionalità fisiologiche e modalità di trattamento
    • Tecniche elementari da trasferire a chi si prende cura della persona
  • LA MENTE:
    • La mente ed i suoi turbamenti nella concezione orientale, lo Shen e i Gui
    • Le posizioni di lavoro contenitive, come affrontare wandering e stereotipie comportamentali o verbali
    • Strategie generali di trattamento: armonizzare il movimento, calmare la mente
    • Metodi e tecniche specifici di valutazione energetica e di lavoro sulle stereotipie
    • Sequenza specifica di lavoro per bilanciare apertura e chiusura verso il mondo esterno
    • I Punti Shen della schiena e del torace, accenno ai Punti Gui
    • Tecniche elementari da trasferire a chi si prende cura della persona

Il per-corso “Shiatsu con i Disabili”, oltre al Master di specializzazione riservato agli Operatori Shiatsu Professionali, comprende anche:

  • un corso specifico per Care Giver e professionisti del settore socio-sanitario che lavorano con i disabili e con le loro famiglie
  • un corso specifico Antistress per chi vive e lavora a stretto contatto con la sofferenza
  • un “mini-corso di Shiatsu con i disabili” per genitori, parenti, amici, badanti e volontari
  • inoltre il Centro Tao Network è a disposizione di enti e strutture per la realizzazione di progetti personalizzati di intervento e di formazione con lo Shiatsu e le Arti Orientali

Docenti:
Elvira De Nucci, Educatore Professionale con esperienza trentennale, opera nell’ambito della disabilità da 21 anni. Laureata in Scienze della Formazione ed esperta nella formazione di adulti e di professionisti del settore socio-sanitario. Come Operatore Shiatsu ha realizzato il progetto “Shiatsu e disabilità” presso il Centro diurno per disabili psichici Mistral di Cuneo ed ha in corso un progetto di ricerca sul supporto alle persone con patologie oncologiche.
Gianpiero Brusasco, Formatore e Operatore Shiatsu attestato FISieo (legge 4/2013), Erborista, Consulente Rimedi Floreali di Bach, Counselor in training, esperto di digitopressione in travaglio/parto.
Valter Vico, Formatore e Operatore Shiatsu attestato FISieo (legge 4/2013), esperto nel trattamento di neonati, lattanti, anziani e disabili. Matematico, Numerologo ed esperto di I Ching.

Info ed iscrizioni

Sede: Studio Testapsicologia, Vicolo Pizzorno, 1, 12063 Dogliani (CN)

Costo: 80€ /giornata (i.c.) + 2€ marca da bollo.
Per l’iscrizione inviare entro 15 giorni prima dell’evento la richiesta di iscrizione via mail. Dopo l’accettazione da parte della segreteria, verrà richiesto il versamento dell’importo.
(Il corso è a numero chiuso. È possibile partecipare anche ad una sola delle due giornate, ma in sede di iscrizione verrà data la precedenza a chi si prenoterà per entrambe.)
MODULO ISCRIZIONE da compilare ed inviare per partecipare al corso >>

Contatti: 333.2690739 – valter.vico@gmail.com

Facebook: pagina “Master di Shiatsu + Ecos”

logo Scuola Tao

Quella dell’Operatore Shiatsu e dell’Insegnante di Shiatsu è una libera professione disciplinata dalla legge 4/2013

La giovane Operatrice Shiatsu ha trovato lavoro in due centri ed ha ricevuto la benemerenza cittadina nella città di Busto Arstizio. L’assessore: “Motivo di orgoglio”

Sorgente: La sindrome di down non ferma Martina, è “regina” dello Shiatsu – VareseNews

Leggi tutta la storia sulla rivista SDN – Sindrome Down Notizie

Essere un famigliare di una persona con disabilità, un genitore, un figlio, un marito/moglie, richiede un impegno e un’attenzione costante alle esigenze dell’altro per molto tempo, per sempre cercare soluzioni a moltissimi problemi, che a volte non hanno risposta, sopperire a ciò che l’altro non può fare e stimolare a partecipazione, la relazione e l’autonomia costantemente. Essere un famigliare di una persona con disabilità è una gioia nella relazione, nei piccoli e grandi successi…

Leggi l’articolo completo: AIUTARSI PER POTER AIUTARE | Network Centro Tao

La prima volta che ho incontrato un disabile mentale è stato molti anni fa, così tanti che non ricordo bene quale fosse il mio pensiero al riguardo, l’atteggiamento con cui mi ponevo con lei…

Leggi l’articolo completo: Shiatsu, disabilità e care giver

Il mio libro di YI JING (I Ching)

INFO

333.26.90.739 valter.vico@gmail.com

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Unisciti ad altri 3.286 follower

Album fotografico

PARTECIPA AL SONDAGGIO “LO SHIATSU E’…”

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa I Ching, Numerologia Orientale e Feng Shui

  • Se vuoi la pace… #IChing #Esagramma 58, il Sereno, il Lago
    Il maestro fabbro Masamune operò nel Giappone medievale alla fine del periodo Kamakura (1185-1333). Le sue spade non erano forse così affilate come quelle del suo eccellente discepolo Muramasa, ma esse in più possedevano quel che si può definire una qualità morale. Narra la leggenda1 che un giorno un tale volle saggiare il filo delle […]
  • #IChing #Esagramma 42, L’Accrescimento, immagine
    I Ching, Esagramma ䷩ 42 L’Accrescimento 益 Yi Leggi l’articolo “L’I Ching come strumento evolutivo”. [Tratto da “YI JING (I Ching), Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti” di Valter Vico]
  • 8 Trigrammi: Fuoco, l’Aderente
    di Fabrizio Bonanomi 火 Huo, il Fuoco 離 Li, L’Aderente Punto cardinale: Sud Elemento mistico: Fuoco Elemento naturale: Fuoco Influenza: Fama – fortuna Colore: Rosso In tutte le civiltà e in tutte le religioni il Fuoco ha sempre rappresentato un potente simbolo di energia. Prometeo sottrasse il Fuoco che Zeus aveva serbato per gli dei […]
  • Introduzione alla tecnica di scrittura ed alla calligrafia cinese
    di Fabrizio Bonanomi La modalità di scrittura ideogrammatica Cinese prende il nome di calligrafia, ed è un’arte le cui origini si perdono nella notte dei tempi. I primi segni ierografici fatti risalire a circa 6000 anni fa, furono scoperti lungo il tratto mediano del Fiume Giallo nell’insediamento neolitico di Banpo, in prossimità di Xian. In […]
  • #IChing: come interpretare il responso quando ci sono molte linee mutanti
    Mi scrive un lettore: Salve, mi chiamo Mario e a volte mi capita di consultare l’I Ching. Mi capita di cercare traduzioni o siti che mi aiutino ad interpretare le varie linee, ma ho dei dubbi nel capire come potrebbe mutare una situazione quando le linee mutanti sono più di una. In un sito ( […]
  • #IChing #Esagramma 41, La Diminuzione, immagine
    I Ching, Esagramma ䷨ 41 La Diminuzione 損 Sun Leggi l’articolo “Come facciamo ad esistere?”. [Tratto da “YI JING (I Ching), Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti” di Valter Vico]
  • 8 Trigrammi: Vento, il Penetrante
    di Fabrizio Bonanomi 風 Feng, il Vento, 巽 Xun, Il Penetrante Punto cardinale: Sud-est Elemento mistico: Piccolo legno Elemento naturale: Vento Influenza: Ricchezza Colore: Verde In molte civiltà e culture il Vento è considerato lo spirito. Alcuni spiriti sono buoni, altri cattivi. Nella tradizione del Fengshui si dovrebbe evitare di costruire una casa o scava […]
  • Le preziose miniature di un antico codice cinese sulla farmacopea
    di Agnese Rollo Un manoscritto dalla storia rocambolesca rinvenuto fortunosamente a Roma L’antico codice seicentesco del Ben Cao rappresenta il punto d’arrivo della dottrina medica e farmacologica cinese e le sue 1360 miniature evidenziano stili e principi pittorici in voga in quei secoli. Stupefacente è scoprire che la prima stesura dell’opera sia custodita […]
  • 8 Trigrammi: Tuono, l’Eccitante, lo Scuotimento
    di Fabrizio Bonanomi 雷 Lei, il Tuono, 震 Zhen, L’Eccitante, “lo Scuotimento – dare inizio” Punto cardinale: Est Elemento mistico: Grande legno Elemento naturale: Tuono Influenza: Salute Colore: Verde – marrone Il Tuono è sussulto, scuotimento. Il Tuono, nella sua capacità di arrivare all’improvviso portando luce e pioggia, è il simbolo dello scatenarsi dell’i […]
  • Un antico reperto archeologico che riporta simboli simili ai trigrammi e agli esagrammi dell’I Ching
    Un antico manufatto realizzato con denti di capriolo, forse un gancio o un oggetto rituale, di epoca neolitica, risalente alla cultura di Dawenkou (Cina, 4100-2600 a.C.), sembra decorato con simboli lineari straordinariamente simili a quelli dell’I Ching. Se così fosse, il manico dell’oggetto riporterebbe l’Esagramma ䷏ 16 Il Fervore 豫 Yu del Libro dei Mutame […]

Blog Stats

  • 642.079 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: