You are currently browsing the category archive for the ‘Zen’ category.

Masunaga 4Zen Shiatsu è il nome che Shizuto Masunaga ha dato al suo stile ed al suo metodo di Shiatsu per evidenziarne il collegamento teorico, filosofico e spirituale con la Tradizione Orientale. L’obiettivo fondamentale dello Zen Shiatsu è stabilire, o meglio ristabilire, un senso profondo di unità (Yoga) fra Operatore e Ricevente per consentire al Ricevente di ristabilire l’armonia del proprio essere a livello organico, psichico ed emozionale. Solo in questo modo è possibile attivare tutte le risorse di auto-guarigione della persona.

(Leggi l’articolo completo…)

Il metodo occidentale mira a una restaurazione dell’integrità e della pienezza della vita, di ciò che il cinese chiamerebbe “cuore”, la sede dello spirito cosciente e della conoscenza che deriva dai sensi, dalle passioni e dalle loro proiezioni.
Al contrario, il metodo orientale mira a riassorbire nell’essere la vita, in una specie di “ipercoscienza” dove l’essere sia sottratto al disperdersi e perdersi nell’illusione dell’oggettivazione. Nella meditazione non si realizza la pienezza dell’unione degli opposti, le “nozze sacre” rappresentate come immagini terminali del processo di individuazione, ma la “non lieta non triste” serena luce che nasce dall’essersi sottratti al gioco degli opposti e del loro reciproco fecondarsi.

(Leggi l’articolo completo sul sito Jung italia…)

L’esercizio Zen si svolge in silenzio, stando seduti in maniera composta (zazen). Esso si fonda essenzialmente su un atteggiamento di quiete, dove alla quiete esteriore corrisponde quella interiore. Lo scopo di tale addestramento è quello di raggiungere uno stato in cui l’esercitante sia libero da immaginazioni e pensieri.
È possibile mostrare in modo fondato che l’esercizio Zen non allontana l’esercitante da Cristo […]

Sorgente: Esercizio zen e meditazione cristiana | La Civiltà Cattolica

fiore

Significato, storia e prospettive dello Zen in 4 puntate della trasmissione “Passioni” di Radio3:

  1. Il fiore
  2. Il lavoro dell’armonia
  3. La spada di Taia
  4. La nuvola

 

zen-water-drops

L’arte del cuore consiste nel fare del cuore un centro che possa ricevere tutti gli impulsi restando aderente al naturale, alla natura propria. L’arte del cuore permette di svuotare il cuore per restare in possesso di sé e dell’universo. In un cuore calmo e vuoto nulla si attacca sconsideratamente, nulla lo occupa indebitamente, ma tutto si presenta ed è ricevuto per essere pesato ed apprezzato.
(C. Larre, E. Rochat de la Vallée, dal “Huangdi Neijing Lingshu” – La psiche nella Tradizione Cinese, Jaka Book – So Wen, p. 73)

Enso-1Hisamatsu (1889-1980), filosofo, studioso e monaco Zen, in “Zen and the Fine Arts” afferma che i sette valori chiave dell’arte Zen sono:

  • asimmetria
  • semplicità
  • austera dignità
  • naturalezza
  • profondità e mistero
  • distacco
  • tranquillità

(Leggi l’articolo completo sul sito di Luca Cenisi…)

Il mio libro di YI JING (I Ching)

INFO

333.26.90.739 valter.vico@gmail.com

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 2.587 follower

Album fotografico

PARTECIPA AL SONDAGGIO “LO SHIATSU E’…”

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa I Ching, la Numerologia a Torino

  • Perchè l’I-Ching non è per tutti
    Sono molti i motivi per cui il Libro dei Mutamenti (I Ching, Yi Jing) è destinato a pochi: È difficile: proviene da una cultura distante ed arcaica ed è scritto in una lingua antica che nemmeno gli studiosi cinesi comprendono pienamente. È nato come strumento d’élite e tale rimane. Nell’antichità veniva usato dal sovrano per […]
  • #36Stratagemmi: “meglio ignoranti ma umili piuttosto che saggi e arroganti” #IChing #Esagramma ䷂ 3 La Difficoltà iniziale
    Stratagemmi delle guerre imperialistiche n. 27 Fingetevi sciocchi senza dare in escandescenze. Meglio fingersi ignoranti senza indulgere nella presunzione, piuttosto che saggi, agendo con arroganza. Mantenendo la calma, non dovete rivelare i vostri piani; è come quando il Tuono ☳ si cela fra le nuvole ☵. (da I 36 Stratagemmi, a cura di L.V. Arena, […]
  • YI JING (I Ching): è uscito il libro di Valter Vico
    È uscito il libro di Yi Jing (I Ching) di Valter Vico: “Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti”. Il Libro dei Mutamenti, lo Yi Jing (I Ching), è un libro antico ed enigmatico, un oracolo ed una guida di saggezza. Il testo viene spesso ritenuto difficile e misterioso, ma chi lo […]
  • #IChing #Esagramma ䷬ 45 La Raccolta: l’interpretazione psicologica di Ernst Bernhard
    I Ching di Ernst Bernhard – Una lettura psicologica dell’antico libro divinatorio cinese “Può un libro indicarci la via da seguire?” Esagramma ䷬ 45 La Raccolta 萃 Cui Necessità di raccogliersi intorno a un centro (un punto di vista, una persona concreta, il Sé, ecc.). O io mi identifico con un’idea superiore e raccolgo gli […]
  • “La Fiducia è una cosa seria” Ideogramma 孚 FU #IChing #Esagramma ䷼ 61 La Verità Interiore
    L’ideogramma 孚 fú mostra: l’artiglio di un uccello 爫 che protegge il figlio 子, oppure una mano 爫 posata sulla testa di un bambino 子. Significa: • fiducia, fede, sincerità, confidenza • verità, conformità, credibilità • connessione (con lo spirito) • prigioniero, ostaggio, preda Esagramma ䷼ 61 La Verità Interiore 中孚 Zhong Fu Sentenza: Verità […] […]
  • Come manipolare l’I-Ching
    Recentemente sono state trovate prove archeologiche di responsi oracolari manipolati nella remota antichità. Le “ossa di drago” erano state preparate ad arte in modo da fornire il risultato desiderato. Ciò è comprensibile perché in tutte le civiltà antiche l’oracolo era lo strumento principale utilizzato per decidere su tutte le questioni fondamentali a live […]
  • “Non c’è andata senza ritorno” #IChing #Esagramma ䷊ 11 La Pace nove al terzo posto
    Esagramma ䷊ 11 La Pace 泰 Tai Nove al terzo (posto significa): Non c’è un piano senza un declivio, non c’è un’andata senza un ritorno (invero sei nel punto di congiunzione tra il cielo e la terra). Sii determinato nelle difficoltà e non avrai macchia. Non rammaricarti di queste verità (e non dubitare della tua […]
  • “La forza della parola” #IChing #Esagramma 61 La Verità Interiore, nove al secondo posto
    Esagramma ䷼ 61 La Verità Interiore 中孚 Zhong Fu Nove al secondo (posto): Una gru richiama dall’ombra, il suo pulcino le risponde (perché invero è ciò che desidera dal profondo del cuore): “ho una coppa di buon (vino), io la condivido solo con te”. Sentenze Aggiunte: Il Maestro (Confucio) disse: Il nobile dimora nella sua […]
  • Per Nørgård – I Ching: Fire over Water #IChing #Esagramma ䷿ 64 Prima del Compimento
    Nel 1982 il compositore danese Per Nørgård, noto anche per aver in seguito composto la colonna sonora del film “Il pranzo di Babette”, premio Oscar 1987, ha dedicato all’I Ching il suo lavoro omonimo per sole percussioni. Questo brano è dedicato all’Esagramma ䷿ 64 Prima del Compimento 未濟 Wei Ji del Libro dei Mutamenti.
  • #IChing #Esagramma ䷟ 32 La Durata: “Fissare il responso e perseverare” – Stephen Karcher – Total I Ching, Myths for Changes
    Stephen Karcher Total I Ching, Myths for Changes Esagramma ䷟ 32 恆 Heng Fissare il responso / Perseverare Continuare, durare; costante, consistente, durevole; che sa rinnovarsi; una coppia sposata stabile. MITI PER IL CAMBIAMENTO: LA STORIA DEL TEMPO La sentenza dell’oracolo: La Via del marito e della moglie deve durare fino alla fine. Accettalo ed […] […]

Blog Stats

  • 557.879 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: