You are currently browsing the tag archive for the ‘rimedi naturali’ tag.

Una delle più note, efficaci e studiate applicazioni della Moxibustione in Ostetricia: si scalda il punto di agopuntura VU67 sul dito piccolo del piede per favorire il rivolgimento del bambino che si presenta in posizione podalica. Leggi il seguito di questo post »

Ricetta di un brodo vegetale da usare per cucinare o anche da bere così com’è per stimolare il corpo a sciogliere i grassi ed accelerare il metabolismo.

BRODO DIMAGRANTE

  • 4-6 funghi shitake – messi a bagno e tagliati
  • 10 cm alga kombu
  • 1 carota a rondelle
  • 1 cipolla bionda a mezzaluna
  • 1 gambo di sedano a tocchetti
  • 3 litri di acqua

Far bollire il tutto per 30 minuti, filtrare e tenere in frigo utilizzandolo entro 3- 4 giorni per cuocere cereali, stufare verdure, preparare zuppe, creme, vellutate o da consumare così com’è come antipasto insaporito con shoyu e poco prezzemolo tritato o qualche goccia di succo di zenzero fresco.


DIMAGRIRE in modo SANO!

Leggi il seguito di questo post »

La PRESSIONE BASSA affrontiamola a tavola!

Con l’arrivo della stagione estiva e del gran caldo il problema della pressione bassa tende ad aumentare di intensità. Con il caldo infatti i vasi sanguigni tendono a dilatarsi (vasodilatazione) riducendo la pressione sanguigna, inoltre il sangue tende più facilmente a disidratarsi, come l’intero organismo, se non si assumono abbastanza liquidi quotidianamente.
Leggi il seguito di questo post »

Stufato di Azuki, zucca ed alga Kombu

1 T. azuki (in ammollo per 12 ore)
2 T. zucca tagliata a dadolata media
5 cm alga kombu ammollata 5 minuti e poi tritata fine
2 1/2 T. acqua (+ quella di ammollo degli azuki)
q.b. shoyu (salsa di soia giapponese)
1 C. prezzemolo tritato

Scolare gli azuki e metterli in pentola, dal fondo spesso e con un coperchio pesante, con l’alga e l’acqua; aggiungere la zucca e da quando inizia a bollire far cuocere a fiamma bassa e coperto per almeno 1 ora, senza mescolare, ma aggiungendo poca acqua se serve durante la cottura.
Quando gli azuki saranno teneri ed il tutto sarà abbastanza cremoso, aggiustare di sapore con lo shoyu e servire se volete con poco prezzemolo tritato.

(T.= tazza americana tipo Nescafè)


Le Allergie: affrontiamole a tavola!

Leggi il seguito di questo post »

Brodo di verdure dolci
½ tazza di carote,
½ tazza di cipolle,
½ tazza di zucca
½ tazza di cavolo cappuccio o cavolo verza
4 tazze di acqua.

Tagliare le verdure a pezzi medi (2 cm. Circa)
Usare  il doppio di volumi d’acqua per rapporto a tutte le verdure messe insieme.
Portare a bollore l’acqua e aggiungere tutte le verdure, quando torna a bollore abbassare la fiamma e coprire la pentola. Far bollire 20 a 30 minuti senza sale. Filtrare il tutto e tenere il liquido – questo è il decotto, che può essere conservato in frigo per 3-4 giorni. Le verdure si possono utilizzare in una zuppa o passato di verdure.

Tipicamente si beve caldo, una o due tazze al giorno, lontano dai pasti per almeno un mese, ma anche fino a due mesi.

A cosa serve:
1. riduce le voglie di cibi golosi, di caffè, di alcol, ecc.
2. aiuta a dimagrire, sgonfiando e facendo eliminare liquidi trattenuti in tutto il corpo.
3. Calma la mente e riduce l’ansia.
4. È utile per chi soffre di gonfiore della pancia
5. È il rimedio più importante per la bulimia e la fame nervosa
6. Calma e gradualmente elimina i cali di energia al pomeriggio.
7. Migliora la qualità e la profondità del sonno.

Marco Bo
www.cucinanatura.it

DECOTTO di CAROTE e DAIKON

1/4 tazza di Daikon grattugiato (o rape o ravanello)
1/4 tazza di carote grattugiate
1 tazza di acqua
1/2 cucchiaino di prugna o purea d’umeboshi
Qualche goccia di shoyu o tamari

In un pentolino unire all’acqua le carote, il daikon e l’umeboshi; portare a bollore e sobbollire per 3 minuti quindi salare leggermente con poco shoyu a piacere.
Per qualche giorno bere a stomaco vuoto il liquido caldo e mangiare il resto masticando bene.


L’Influenza: un male inevitabile?

Leggi il seguito di questo post »

Il mio libro di YI JING (I Ching)

INFO

333.26.90.739 valter.vico@gmail.com

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Unisciti ad altri 2.985 follower

Album fotografico

PARTECIPA AL SONDAGGIO “LO SHIATSU E’…”

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa I Ching, Numerologia Orientale e Feng Shui

  • Come consultare l’I Ching col metodo degli steli
    Il sistema più tradizionale per la consultazione dell’oracolo si basa su di un elaborato rituale di manipolazione di 50 steli di achillea. È un metodo arcaico, molto suggestivo e complesso che favorisce la centratura interiore, ma richiede tempo ed è certamente meno pratico del più diffuso utilizzo di tre monete per il calcolo del responso […]
  • #IChing #Esagramma 20, La Visione, La Contemplazione, immagine
    I Ching, Esagramma ䷓ 20 La Contemplazione (La Visione) 觀 Guan Leggi l’articolo “Punti di vista”. [Tratto da “YI JING (I Ching), Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti” di Valter Vico]
  • Corso Base di I Ching individuale a distanza
    Video-corso di I Ching individuale a distanza
  • Da dipendente a socio? #IChing #Esagramma 6-50
    Marco ha un solo dipendente, Andrea, 45 anni, che lavora con lui ormai da quasi 20 anni. Nel corso del tempo fra i due si è stabilito un rapporto di collaborazione molto stretto e di vera e propria amicizia pur nella distinzione dei ruoli professionali. La ditta ha una consolidata esperienza, più che ventennale, ed […]
  • #IChing #Esagramma 19, L’Avvicinamento, immagine
    I Ching, Esagramma ䷒ 19 L’Avvicinamento 臨 Lin Leggi l’articolo “Fino a che punto farsi coinvolgere?”. [Tratto da “YI JING (I Ching), Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti” di Valter Vico]
  • Spontaneità e innocenza #IChing #Esagramma 25, L’Inaspettato
    Chi non si è mai sentito dire: “devi essere più spontaneo ed esprimere le tue emozioni”? Recuperare la propria spontaneità originaria è una ricerca difficile e faticosa. Saper improvvisare è un’arte da coltivare con dedizione, impegno, studio e pratica costante. Questi sono alcuni dei temi trattati dall’Esagramma ䷘ 25 L’Innocenza (L’Inaspettato), 无妄 Wu Wang, […]
  • La vera forza #IChing #Esagramma 9 La Forza Domatrice del Piccolo #YinYang
    Quando il vecchio Chang-Yong era sul punto di morte, Lao-Tzu si avvicinò al suo capezzale:“Non hai nulla da rivelarmi?”Aprendo la bocca, il moribondo chiese:“Ho ancora la lingua?”Lao-Tzu assentì.“E i denti?”“Li hai persi tutti.”Chang-Yong chiese ancora: “Comprendi che cosa significa?”“Forse”, rispose Lao-Tzu, “mi vuoi dire che i forti periscono ed i deboli s […]
  • L’ordine dei 64 Esagrammi dell’I Ching: Serie e Segni Misti
    Cosa sappiamo della struttura interna e dell’ordine degli Esagrammi dello I Ching? Due parti del testo del Libro dei Mutamenti trattano degli Esagrammi nella sequenza in cui li abbiamo ricevuti: la Serie e i Segni Misti. La Serie (Xu Gua – IX Ala) La Serie o “Esagrammi Ordinati” o “Ordine dei Diagrammi” descrive in modo […]
  • #IChing #Esagramma 18, L’Emendamento delle Cose Guaste, immagine
    I Ching, Esagramma ䷑ 18 L’Emendamento delle Cose Guaste 蠱 Gu Leggi l’articolo “Riparare i guasti”. [Tratto da “YI JING (I Ching), Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti” di Valter Vico]
  • Noi e il Libro dei Mutamenti #Jung #IChing #Esagramma 50 Il Crogiolo, 35 Il Progresso e 28 La Preponderanza del Grande
    Nel 1949 Carl Gustav Jung scrisse la prefazione dell’edizione inglese dell’I Ching di Richard Wilhelm (il testo integrale è riportato in: I Ching, ed. Adelphi, pag. 15-33). In quell’occasione Jung consultò l’I Ching stesso per avere il suo parere in merito alla bontà di quella operazione editoriale ed ottenne come responso l’esagramma 50, il Crogiolo, […] […]

Blog Stats

  • 607.528 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: