You are currently browsing the category archive for the ‘shatzu’ category.

SHI-ATSU

Come ormai tutti sanno Shiatsu è un termine giapponese che significa letteralmente pressione (Atsu) esercitata con la mano o con le dita (Shi), ma nella lingua originale Shi-Atsu si scrive 指圧 utilizzando gli ideogrammi, o pittogrammi, che rappresentano idee attraverso simboli grafici evocativi che richiamano significati molto più ampi di quelli che possono dare le lettere e le parole scritte della nostra lingua. Esaminando con attenzione questi simboli vediamo allora come nella costellazione di significati evocati dall’ideogramma Shi-Atsu 指圧 la pressione delle mani divenga un dialogo senza parole, basato sul sostegno, sulla protezione, sull’ascolto e sulla comunicazione non verbale che rende consapevoli e porta al riconoscimento ed all’appagamento dei bisogni più profondi di entrambi gli attori del trattamento: Tori (l’operatore, Yang) ed Uke (il ricevente, Yin).
Per comprendere meglio questi concetti consiglio di leggere con attenzione l’articolo di Fabrizio Bonanomi “L’ideogramma Shi-Atsu” tratto dal numero 24 della rivista Shiatsu News.

Leggi anche “Sciasciu? Sciazzu? Shazzu? Shazu? Shatzu? Shatsu? Shiatzu? Sciatsu? Shiatsu?“>>

Leggi anche “Shiatsu: come, dove, quando e perchè” >>

 

Tutti parlano dello Shiatsu, ma pochi lo conoscono: attenzione, in particolare, a chi ti propone “massaggi ShiatZu” o “terapia Shatsu” o “massaggi Shatzu rilassanti anti-stress”, se non, addirittura, “poltrone Sciatzu”…

Lo Shiatsu: una grande Arte per la Salute

Lo Shiatsu non è un massaggio, né una terapia, né un trattamento estetico, né, tanto meno, una poltrona, ma un’arte energetica per la salute ed il benessere che combina la semplicità del tocco con tecniche sofisticate di manipolazione, l’approccio rispettoso e progressivo con la conoscenza dell’antico sapere dell’Oriente, la capacità di ascoltare il linguaggio del corpo e quella di andare in profondità.

Il modo migliore per conoscere lo Shiatsu è provarlo praticamente per sentirne i benefici effetti su di sè, ma come essere sicuri di rivolgersi a professionisti preparati, esperti e qualificati? Chiedi all’Operatore Shiatsu quale è stata la sua formazione professionale, se ha superato l’esame selettivo del Registro Italiano Operatori Shiatsu e se mantiene un costante aggiornamento professionale secondo i criteri qualitativi della Federazione Italiana Shiatsu.

Continua a leggere l’articolo >>

Valter Vico

Trattamenti Shiatsu su appuntamento a Torino: 333.26.90.739

ViVa_logo_04_Med

SHIATSU

Come si dice? Come si scrive? I giapponesi scrivono
指圧 (指 Shi = dito e 圧 Atsu = pressione)
e la trascrizione corretta nel nostro alfabeto è Shiatsu che si pronuncia “sciatsu” (ascolta la pronuncia corretta>>)

Forse non è così importante scriverlo correttamente, ma, se ci rifletti, probabilmente chi ti propone “massaggi shatzu” non conosce così bene questa disciplina. Allora è importante rivolgersi ad un Operatore Shiatsu esperto per ricevere trattamenti Shiatsu di qualità e ad una scuola seria per imparare a praticare lo Shiatsu.

Leggi l’articolo sul trattamento Shiatsu >>

Per informazioni o per prenotare un trattamento:

Valter Vico
Trattamenti Shiatsu su appuntamento a Torino
333.26.90.739, valter.vico@gmail.com

Lo Shiatsu è una forma di trattamento manuale di origine giapponese che si basa sulla visione integrale dell’essere umano che è tipica della antica sapienza orientale. Lo scopo dello Shiatsu è quello di consentirti di esprimere al meglio la tua energia per ritrovare o mantenere la tua miglior forma psico-fisica.

Il mio libro di YI JING (I Ching)

INFO

333.26.90.739 valter.vico@gmail.com

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 2.667 follower

Album fotografico

PARTECIPA AL SONDAGGIO “LO SHIATSU E’…”

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa I Ching, la Numerologia a Torino

  • Carl Gustav Jung: come funziona l’I Ching #Jung #IChing
    Carl Gustav Jung Tra gli studiosi occidentali si è diffusa la tendenza a liquidare quest’opera come una raccolta di “formule magiche”, per alcuni troppo astrusa per essere intelligibile, per altri priva di qualsiasi valore. Per più di trent’anni mi sono interessato all’I Ching, questa tecnica oracolare, o metodo di esplorazione dell’inconscio, perché a me se […]
  • Corso Introduttivo di I CHING a Torino
    CORSO INTRODUTTIVO TEORICO/PRATICO DI I CHING  per imparare ed approfondire l’utilizzo personale dell’I Ching, l’antico Libro dei Mutamenti, come oracolo e guida di saggezza e per comprendere il significato ed il valore odierno del più misterioso fra i tesori della sapienza orientale. Il corso si svolge in 3 giornate: 8 febbraio + 7 marzo + 28 […]
  • Conferenza sullo #IChing a Torino il 2/12/2019 alle 20.30
    Lunedì 2 dicembre alle 20.30 Valter Vico presenterà il suo libro Yi Jing (I Ching), “Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti“, presso l’Istituto ITADO, Via Goito 11, 10125 Torino (ingresso libero con tessera Arci). Info e prenotazioni: associazione.itado@gmail.com Il Libro dei Mutamenti, lo Yi Jing (I Ching), è un libro antico [… […]
  • Yin e Yang spiegati da Tiziano Terzani (video)
    Leggi “Yin e Yang, Energia Vitale e Meridiani”…
  • “Divinazione e Sincronicità – Psicologia delle coincidenze significative”: conferenza a Roma il 24/11 alle 19 #IChing #Jung
    La psicologa analitica Maddalena Falagario presenterà la nostra nuova fatica editoriale “Divinazione e Sincronicità – Psicologia delle coincidenze significative“. Il libro porta la firma di una delle più fedeli e produttive allieve di Carl Gustav Jung: M.L. Von Franz. A conversare con lei sulle diverse concezioni del tempo analizzate nel testo ci sarà Adrian […]
  • “Dove vai quando poi resti sola?” #IChing #Esagramma ䷷ 56 Il Viandante
    Dove vai quando poi resti sola il ricordo come sai non consola (Mogol – Battisti) Cosa portiamo in noi e con noi quando non sappiamo dove andare? Come affrontiamo situazioni nuove quando ci sentiamo stranieri in terra staniera? Dove andiamo quando abbiamo perso tutte le nostre sicurezze? Che cosa cerchiamo vagando senza meta da un […]
  • Conferenza sullo #IChing a Roma il 13/11 alle 20
    Serata I Ching Un Libro senza trama, in cui il protagonista sei tu con Tiziano Mattei Segue consultazione I Ching Mercoledì 13 novembre Ore 20:00 L’I Ching è un libro molto particolare. “Leggerlo” è come confidarsi con un vecchio amico: nessuno ti conosce come lui e puoi stare sicuro che avrà sempre la parola giusta […]
  • #36Stratagemmi : “Uno stile di vita regolato” #IChing #Esagramma ䷐ 17 Il Seguire
    Stratagemmi delle guerre con più forze in gioco n. 20 Agitare le acque per acchiappare il pesce. Approfittate del disordine e della debolezza del nemico, nella misura in cui difetta di una leadership efficace. Uno stile di vita regolato: “il nobile quando scende la notte rientra a casa per ristorarsi e riposare”. (da I 36 […]
  • Conferenza sullo #IChing a Carmagnola (TO) il 5/11/2019 alle 21
    Martedì 5 novembre alle 21 Valter Vico presenterà il suo libro Yi Jing (I Ching), “Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti“, presso l’associazione Officine Olistiche, Via Gardezzana 20, Carmagnola (TO) (ingresso libero fino ad esaurimento posti). Info e prenotazioni: 335 7416307. Il Libro dei Mutamenti, lo Yi Jing (I Ching), è [… […]
  • Il più antico reperto dello #IChing #Esagramma 50, il Crogiolo
    Il più antico reperto storico dell’I Ching, il Libro dei Mutamenti, è un’iscrizione su di un’ascia rituale dell’800-900 a.C., appartenente ad una collezione privata cinese, che riporta il valore numerico, il nome e parte del testo dell’esagramma ䷱ 50 Il Crogiolo 鼎 Ding. Leggi l’articolo completo sul sito Yijing Research (in inglese)… Le frasi incise […] […]

Blog Stats

  • 564.667 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: