ANPUKU

按腹

Anpuku 按腹: tecnica di pressione sul ventre che, essendo presente fra i metodi manuali riportati dal Nei Jing Su Wen, è stata particolarmente sviluppata in Giappone nello Shiatsu, e nella quale si procede simultaneamente alla diagnostica ed al trattamento. Leggi il seguito di questo post »

Il Centro Tao Network e Shin Sei Shiatsu Academy, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu Professionali, sono lieti di presentare:

“SHIATSU CON I DISABILI: IL CORPO E LA MENTE”
con Elvira De NucciValter Vico
Savona, 2 e 3 novembre 2019
Orario: 10-13, 14-18
20 Punti Ecos

L’idea di questo seminario nasce dalla mia ormai quasi ventennale esperienza nel trattamento di neonati, adulti ed anziani ritenuti disabili dal punto di vista fisico o psichico. Un’esperienza di vita che ha cambiato radicalmente la mia visione del mondo, oltre che il mio modo di percepire, di intendere e di praticare lo Shiatsu.

Nell’ambito del corso esamineremo le problematiche specifiche e le tecniche di trattamento particolari con cui approcciare le abilità e le disabilità di una persona (e di chi si prende cura di lei), però l’obiettivo principale è quello di sviluppare il “giusto” atteggiamento (di presenza, di rispetto e di ascolto) nei confronti del ricevente, indipendentemente dalle sue prestazioni atletiche e dal suo quoziente intellettivo. Lo scopo fondamentale dello Shiatsu è quello di sostenere le abilità e l’energia vitale di ogni persona, qualunque sia la sua condizione. Frequentare il corso ci renderà più “abili” nel sostenere le abilità di TUTTI i nostri riceventi.

Leggi il seguito di questo post »

Il Centro Tao Network nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu presenta:

SHIATSU & TECNICHE FASCIALI
Torino, sabato 21 settembre 2019
con Valter Vico
10 Punti Ecos

La Fascia è il tessuto che circonda, contiene, separa e collega tutti gli organi del corpo. È essa stessa un unico organo, che si estende in tutto il corpo, che assomiglia ad un unico lenzuolo drappeggiato, dotato di specifici punti di ancoraggio, caratterizzato da un’alta conduttività elettrica e ritenuto il supporto fisico della rete dei meridiani energetici.

Il corso è eminentemente pratico e le tecniche che impareremo sono semplici ma straordinariamente efficaci, oltre che prioritarie e basilari rispetto a qualunque altro intervento successivo di riequilibrio energetico più di dettaglio, perché operano a livello del tutto generale consentendo il rilascio delle restrizioni della Fascia che interferiscono con il movimento generale dell’energia vitale.

Sono metodi dolci, progressivi e rispettosi, basati sull’ascolto, che richiedono grande sensibilità e che operano con prese avvolgenti e leggere, mobilizzazioni fluide e stiramenti delicati effettuati sui punti e sulle zone che consentono di sintonizzarsi al meglio con il movimento della Fascia e di renderlo più armonico.

“Da quando applico queste tecniche l’efficacia dei miei trattamenti è sensibilmente migliorata.”

Leggi il seguito di questo post »

Ovviamente in un laboratorio di gioco-shiatsu gli obbiettivi a cui tendere coi bambini non sono quelli di insegnare loro gli aspetti tecnici della pratica, bensì di educare attraverso proprio questa attenzione durante il contatto con i compagni, alla concentrazione, all’ascolto delle proprie sensazioni, a scoprirle attraverso il contatto dell’altro, a riconoscerle legate alle proprie emozioni e magari, proprio grazie a questo legame col corpo , poter acquisire nuovi strumenti per gestirle……in poche parole a gettare un semino prezioso di educazione alla consapevolezza!

(Leggi l’articolo completo sul sito www.shiatsuirte.it)

Il Centro Tao Network nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu presenta:

SHIATSU & RIFLESSOLOGIA DELLA MANO
Torino, 19 e 20 ottobre 2019
con Valter Vico
21 Punti Ecos

La Riflessologia della Mano si integra molto bene con lo Shiatsu e trovo che il metodo e la mappa riflessa di Fitzgerald si dimostrino particolarmente utili quando nel mio lavoro desidero sintonizzare maggiormente sul livello emozionale.

Leggi il seguito di questo post »

Le grandi difficoltà che si incontrano nella traduzione del termine qi derivano principalmente dal fatto che esso è stato presente nell’intero arco della speculazione filosofica e scientifica cinese, sin dalle prime opere a noi pervenute. Come in tutte le grandi civiltà, anche in quella cinese all’osservazione delle leggi naturali, che governano il mondo e l’uomo, segue sempre una serie di regole teoriche e norme tecniche per sfruttare tale conoscenza a beneficio del genere umano. Dallo studio dei fenomeni celesti derivano il calendario e l’astrologia, la meteorologia e lo studio degli influssi atmosferici e climatici; dallo studio dei fenomeni terrestri nascono il feng-shui e la chimica, la metallurgia, i sismografi; dallo studio delle compenetrazioni di cielo e terra, dell’infinito moto di creazione e trasformazione che ne deriva, nascono ipotesi cosmologiche e sulla natura umana, e dallo studio della relazione tra moto cosmico e moto fisiologico in senso lato, -sulla base di un rapporto di analogia tra macrocosmo e microcosmo- nasce una cinesica che trova svariate espressioni, dalle danze degli sciamani ai movimenti codificati dei riti, dalla ginnastica terapeutica all’alchimia interna. È in questa cinesica che il qigong ha le sue radici più antiche.

Il concetto di qi attraversa quindi tutta l’evoluzione del pensiero cinese, caricandosi di valenze eterogenee, inizialmente limitato alla fisiologia sottile del corpo umano, assume quindi connotazioni etiche e viene successivamente inserito in ambito cosmologico.

Leggi l’articolo completo: Un contributo al dibattito sul termine Qi con particolare riferimento all’uso contemporaneo – Giulia Boschi

fiscoTutto ciò che gli Operatori ed Insegnanti di Shiatsu e delle Discipline Bio Naturali debbono sapere sulla legislazione, sul fisco e sulle procedure amministrative per aprire uno studio, per iniziare e proseguire l’attività professionale.
Il manuale, uno strumento indispensabile per tutti coloro che operano nel settore, è stato realizzato da Renzo Chiampo, dello Studio Gamma, il maggiore esperto italiano delle problematiche fiscali ed amministrative dello Shiatsu e delle DBN ( GAMMA di Savina Bonnin – Via Pasquale Paoli 52 – 10134 TORINO – Telefono e Fax 011.3190702 – e-mail: savina.bonnin@tiscali.it )

Scarica il Manuale fiscale per operatori Shiatsu e delle Discipline Bio Naturali (pdf – aggiornamento 2019)

Masunaga 4Zen Shiatsu è il nome che Shizuto Masunaga ha dato al suo stile ed al suo metodo di Shiatsu per evidenziarne il collegamento teorico, filosofico e spirituale con la Tradizione Orientale. L’obiettivo fondamentale dello Zen Shiatsu è stabilire, o meglio ristabilire, un senso profondo di unità (Yoga) fra Operatore e Ricevente per consentire al Ricevente di ristabilire l’armonia del proprio essere a livello organico, psichico ed emozionale. Solo in questo modo è possibile attivare tutte le risorse di auto-guarigione della persona.

(Leggi l’articolo completo…)

Il metodo occidentale mira a una restaurazione dell’integrità e della pienezza della vita, di ciò che il cinese chiamerebbe “cuore”, la sede dello spirito cosciente e della conoscenza che deriva dai sensi, dalle passioni e dalle loro proiezioni.
Al contrario, il metodo orientale mira a riassorbire nell’essere la vita, in una specie di “ipercoscienza” dove l’essere sia sottratto al disperdersi e perdersi nell’illusione dell’oggettivazione. Nella meditazione non si realizza la pienezza dell’unione degli opposti, le “nozze sacre” rappresentate come immagini terminali del processo di individuazione, ma la “non lieta non triste” serena luce che nasce dall’essersi sottratti al gioco degli opposti e del loro reciproco fecondarsi.

(Leggi l’articolo completo sul sito Jung italia…)

1. Osservare il Ki (energia vitale) del corpo nel suo insieme

Originariamente, la diagnosi nello Shiatsu era molto semplice. Il praticante partiva osservando l’intero corpo come energia o “Ki”.

2. Il Ki (energia vitale) di una persona riflette la somma totale di tutta la sua esistenza

Una persona interiorizza le forze e le qualità del mondo con cui interagisce e diviene una matrice di Ki (energia vitale) che riflette tali influenze. Leggi il seguito di questo post »

dbn magazineÈ on line il nuovo numero della rivista DBN magazine che si può sfogliare o scaricare in pdf

Tai Ji TuUn bel lavoro di Giorgia Sofia che riproduce con notevole dinamismo il noto “simbolo dello Yin e dello Yang” (太極圖 tàijítú) realizzato con il prof. Volpintesta, I. C. “L. Da Vinci” Ciampino.

Il mio libro di YI JING (I Ching)

INFO

333.26.90.739 valter.vico@gmail.com

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 2.658 follower

Album fotografico

PARTECIPA AL SONDAGGIO “LO SHIATSU E’…”

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa I Ching, la Numerologia a Torino

  • Corso Introduttivo di I CHING a Torino
    CORSO INTRODUTTIVO TEORICO/PRATICO DI I CHING  per imparare ed approfondire l’utilizzo personale dell’I Ching, l’antico Libro dei Mutamenti, come oracolo e guida di saggezza e per comprendere il significato ed il valore odierno del più misterioso fra i tesori della sapienza orientale. Il corso si svolge in 3 giornate: 8 febbraio + 7 marzo + 28 […]
  • Conferenza sullo #IChing a Torino il 2/12/2019 alle 20.30
    Lunedì 2 dicembre alle 20.30 Valter Vico presenterà il suo libro Yi Jing (I Ching), “Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti“, presso l’Istituto ITADO, Via Goito 11, 10125 Torino (ingresso libero con tessera Arci). Info e prenotazioni: associazione.itado@gmail.com Il Libro dei Mutamenti, lo Yi Jing (I Ching), è un libro antico [… […]
  • Yin e Yang spiegati da Tiziano Terzani (video)
    Leggi “Yin e Yang, Energia Vitale e Meridiani”…
  • “Divinazione e Sincronicità – Psicologia delle coincidenze significative”: conferenza a Roma il 24/11 alle 19 #IChing #Jung
    La psicologa analitica Maddalena Falagario presenterà la nostra nuova fatica editoriale “Divinazione e Sincronicità – Psicologia delle coincidenze significative“. Il libro porta la firma di una delle più fedeli e produttive allieve di Carl Gustav Jung: M.L. Von Franz. A conversare con lei sulle diverse concezioni del tempo analizzate nel testo ci sarà Adrian […]
  • “Dove vai quando poi resti sola?” #IChing #Esagramma ䷷ 56 Il Viandante
    Dove vai quando poi resti sola il ricordo come sai non consola (Mogol – Battisti) Cosa portiamo in noi e con noi quando non sappiamo dove andare? Come affrontiamo situazioni nuove quando ci sentiamo stranieri in terra staniera? Dove andiamo quando abbiamo perso tutte le nostre sicurezze? Che cosa cerchiamo vagando senza meta da un […]
  • Conferenza sullo #IChing a Roma il 13/11 alle 20
    Serata I Ching Un Libro senza trama, in cui il protagonista sei tu con Tiziano Mattei Segue consultazione I Ching Mercoledì 13 novembre Ore 20:00 L’I Ching è un libro molto particolare. “Leggerlo” è come confidarsi con un vecchio amico: nessuno ti conosce come lui e puoi stare sicuro che avrà sempre la parola giusta […]
  • #36Stratagemmi : “Uno stile di vita regolato” #IChing #Esagramma ䷐ 17 Il Seguire
    Stratagemmi delle guerre con più forze in gioco n. 20 Agitare le acque per acchiappare il pesce. Approfittate del disordine e della debolezza del nemico, nella misura in cui difetta di una leadership efficace. Uno stile di vita regolato: “il nobile quando scende la notte rientra a casa per ristorarsi e riposare”. (da I 36 […]
  • Conferenza sullo #IChing a Carmagnola (TO) il 5/11/2019 alle 21
    Martedì 5 novembre alle 21 Valter Vico presenterà il suo libro Yi Jing (I Ching), “Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti“, presso l’associazione Officine Olistiche, Via Gardezzana 20, Carmagnola (TO) (ingresso libero fino ad esaurimento posti). Info e prenotazioni: 335 7416307. Il Libro dei Mutamenti, lo Yi Jing (I Ching), è [… […]
  • Il più antico reperto dello #IChing #Esagramma 50, il Crogiolo
    Il più antico reperto storico dell’I Ching, il Libro dei Mutamenti, è un’iscrizione su di un’ascia rituale dell’800-900 a.C., appartenente ad una collezione privata cinese, che riporta il valore numerico, il nome e parte del testo dell’esagramma ䷱ 50 Il Crogiolo 鼎 Ding. Leggi l’articolo completo sul sito Yijing Research (in inglese)… Le frasi incise […] […]
  • La procedura di consultazione dell’I Ching con gli steli di achillea millefoglie
    La procedura di consultazione dell’I Ching consiste nell’individuare una a una (partendo dal basso) le sei linee che compongono l’esagramma che costituisce la risposta alla tua domanda. Questo si fa manipolando un fascio di cinquanta bastoncini, tradizionalmente ottenuti dagli steli di achillea (Achillea millefolium), una pianta erbacea molto comune anche in […]

Blog Stats

  • 564.078 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: