La teoria dei 5 Elementi #MTC #Shiatsu

LA TEORIA DEI 5 ELEMENTI

Il sistema filosofico su cui si fonda la metodica dei punti nella medicina cinese.

di P.E. Quirico

Nel libro che serve da regola (Shu Jing), scritto nel IV secolo a.C., è narrata la storia della Cina dall’origine dell’Universo fino ad allora e vi si possono leggere nozioni assai interessanti sulla nascita del pensiero filosofico che pose in seguito le basi della M.T.C..

Continua a leggere “La teoria dei 5 Elementi #MTC #Shiatsu”

#Shiatsu e Meridiani Meravigliosi #MTC

I meridiani meravigliosi sono un circuito energetico situato più in profondità dei meridiani tradizionali.

La loro origine e la loro vicinanza alla nostra essenza più pura, il Jing, permette di influenzare la nostra salute in modo profondo.

Nei meridiani tradizionali l’energia circola ad un livello più superficiale e viene influenzata più rapidamente dagli eventi quotidiani.

Il Ki, che scorre in profondità negli otto Meridiani Meravigliosi, non risponde alla legge dei cinque movimenti. Tuttavia, essi hanno una grande correlazione con la le patologie croniche e degenerative

È di massima importanza poterli comprendere, per cercare di riportare l’organismo nel suo migliore equilibrio.

L’apprendimento di questo tema permetterà all’operatore shiatsu di guardare con maggiore profondità alla medicina cinese e gli conferirà la capacità di poter affrontare le malattie croniche con maggior risolutezza ed efficacia.

Leggi l’articolo completo…

Il primo centro italiano di Medicina Integrata in ospedale opera a Pitigliano dal 2011

L’attività del Centro di Medicina Integrata dell’ospedale Petruccioli di Pitigliano è iniziata dal mese di febbraio 2011; essa prevede l’utilizzo della medicina ufficiale in maniera integrata con le medicine  complementari normate dalla Regione Toscana (agopuntura, omeopatia) nella cura di alcune patologie diffuse nella popolazione (patologie respiratorie, gastrointestinali, dermatologiche, allergie, asma, malattie reumatiche, negli esiti di traumi e di ictus, nell’ambito della riabilitazione ortopedica e neurologica, dolore cronico,; per contenere gli effetti collaterali della chemioterapia in oncologia e nelle cure palliative).

L’esperienza, originale in ambito regionale e nazionale, prevede anche l’attività di formazione clinica (Master II livello), la ricerca e la divulgazione scientifica sui risultati ottenuti.

(Leggi l’articolo completo sul sito della Azienda Usl Toscana sud est)

Inaugurato a Roma un nuovo centro di trattamenti integrati in oncologia

Mindfulness, arteterapia, musicoterapia, Qi-gong, agopuntura e consulenze sugli stili di vita: sono alcuni dei trattamenti offerti dal Centro Komen Italia, inaugurato pochi giorni fa a Roma presso il Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS. Si tratta del primo spazio in un ospedale pubblico [dopo quello di Pitigliano in Toscana] dedicato ai trattamenti integrati in oncologia che permetterà alle pazienti in cura nel Centro di Senologia e nel Day Hospital dei Tumori Femminili di ricevere, insieme alle più avanzate terapie oncologiche, anche una serie di trattamenti complementari.

(Leggi l’articolo completo sul sito de La Repubblica)

Un punto al giorno… VU67: Moxibustione in ostetricia all’ospedale #Moxa #MTC

Una delle più note, efficaci e studiate applicazioni della Moxibustione in Ostetricia: si scalda il punto di agopuntura VU67 sul dito piccolo del piede per favorire il rivolgimento del bambino che si presenta in posizione podalica. Continua a leggere “Un punto al giorno… VU67: Moxibustione in ostetricia all’ospedale #Moxa #MTC”

Energia vitale? Come tradurre il termine Qi? #MTC #Shiatsu #QiGong #FengShui

Le grandi difficoltà che si incontrano nella traduzione del termine qi derivano principalmente dal fatto che esso è stato presente nell’intero arco della speculazione filosofica e scientifica cinese, sin dalle prime opere a noi pervenute. Come in tutte le grandi civiltà, anche in quella cinese all’osservazione delle leggi naturali, che governano il mondo e l’uomo, segue sempre una serie di regole teoriche e norme tecniche per sfruttare tale conoscenza a beneficio del genere umano. Dallo studio dei fenomeni celesti derivano il calendario e l’astrologia, la meteorologia e lo studio degli influssi atmosferici e climatici; dallo studio dei fenomeni terrestri nascono il feng-shui e la chimica, la metallurgia, i sismografi; dallo studio delle compenetrazioni di cielo e terra, dell’infinito moto di creazione e trasformazione che ne deriva, nascono ipotesi cosmologiche e sulla natura umana, e dallo studio della relazione tra moto cosmico e moto fisiologico in senso lato, -sulla base di un rapporto di analogia tra macrocosmo e microcosmo- nasce una cinesica che trova svariate espressioni, dalle danze degli sciamani ai movimenti codificati dei riti, dalla ginnastica terapeutica all’alchimia interna. È in questa cinesica che il qigong ha le sue radici più antiche.

Il concetto di qi attraversa quindi tutta l’evoluzione del pensiero cinese, caricandosi di valenze eterogenee, inizialmente limitato alla fisiologia sottile del corpo umano, assume quindi connotazioni etiche e viene successivamente inserito in ambito cosmologico.

Leggi l’articolo completo: Un contributo al dibattito sul termine Qi con particolare riferimento all’uso contemporaneo – Giulia Boschi

Il Tao (道 dào) – La Via #Shiatsu #MTC #Taoismo

Ideogrammi Cinesi

道 dào – Via

L’ideogramma si decompone nelle parti:

辶 [zǒu, chuò, significa piedi, camminare]

首 [shǒu, significa capo, comandante, generale]

Tao, o più correttamente, Dao, significa quindi camminare in modo attento e vigile, come cammina o cavalca un condottiero su un sentiero, sempre vigile e focalizzato nel presente (la distrazione durante una marcia può essere fatale per un condottiero, così una vita vissuta non nel presente è fatale per un essere umano).

Leggi l’articolo completo: 道 dao – Via – ZENTAO – Shiatsu e Benessere Zen a Pianezza – Torino

La respirazione secondo lo yin e lo yang #MTC

Medicina Cinese e respirazione

La respirazione è fondamentale per la nutrizione e la conservazione della vita. L’energia vitale che anima l’organismo nelle sue manifestazioni fisiche, psichiche e spirituali deriva da due fonti primarie di energie, una yang e l’altra yin: l’aria e gli alimenti. L’una e gli altri, se di buona qualità e ben assimilati, sono la base della salute.

Leggi l’articolo completo: La respirazione, come manifestazione di alternanza di yin e di yang | Lalungavitaterapie

Shen: mente, psiche ed emozioni in medicina cinese #Shiatsu #MTC #QiGong

Per chi si avvicina alla medicina cinese, spesso uno dei concetti più difficili da capire appieno è quello di shen: questa parola, che spesso viene tradotta in modo riduttivo con “mente” o “spirito”, riunisce infatti in sé una serie di concetti che il nostro pensiero occidentale è sempre stato abituato a tenere separati.

Se esaminiamo il significato che è stato dato alla parola “shen” in cinese, vediamo innanzi tutto che ha tre diverse accezioni: ciò che anima la natura, la forza creante e motivante che la pervade la manifestazione esterna della vitalità della persona, che si esprime attraverso vivacità dello sguardo, brillantezza degli occhi, aspetto “sano e vitale” della lingua, chiarezza della parola, buona qualità dell’incarnato, presenza mentale… l’insieme delle funzioni “sottili” del corpo, legate a pensiero, sensazione, coscienza, emotività…

Leggi l’articolo completo: Shen: mente, psiche, emozioni in medicina cinese (Medicina Cinese News)

氣 qi – Energia Vitale #Shiatsu #MTC

Ideogrammi Cinesi

氣 qi – Energia

L’ideogramma si decompone nelle parti:

气 [significa un essere umano che respira, aria]

米 [significa pianta di riso]

Il Significato orientale di QI è “energia spirituale”, un significato non presente nella cultura occidentale.

Il QI quindi come significato composto è “soffio vitale e spirituale” che alimenta la vita come il “riso”.

Leggi l’articolo completo: 氣 qi – Energia – ZENTAO – Shiatsu e Benessere Zen a Pianezza – Torino

Meridiani: la rete invisibile della vita #Shiatsu #MTC

I meridiani possono essere rilevati sperimentalmente usando metodi convenzionali?
Se si, come si relazionano alla struttura anatomica?
Esistono degli approcci teorici che descrivono e modellano i meridiani […] ricorrendo al paradigma dei campi di gauge della teoria quantistica dei campi ed alla teoria dei sistemi non lineari. […]
Recenti analisi hanno rivelato le specifiche proprietà elettriche dei meridiani e dei punti ad essi correlati. È un fatto sperimentale ben consolidato che i punti biologicamente attivi (punti correlati ai meridiani) presentano una maggiore conduttività elettrica ed il loro indice di rifrazione differisce da quello dei punti che li circondano.

Leggi l’articolo completo (in inglese): JAMS (Journal of Acupuncture and Meridian Studies) – Modeling Meridians Within the Quantum Field Theory (Un Modello di Meridiani secondo la Fisica Quantistica dei Campi)

Continua a leggere “Meridiani: la rete invisibile della vita #Shiatsu #MTC”

Curarsi con Yin e Yang, l’Oms “sdogana” la medicina cinese #MTC #Shiatsu

Il presidente dell’Associazione Italiana Oncologia Integrata: non significa, «che per patologie gravi, possa essere usata al posto di farmaci. Ma può aiutare a diminuirne il dosaggio o a ridurne gli effetti collaterali»

Leggi l’articolo completo: Curarsi con Yin e Yang, l’Oms sdogana la medicina cinese – La Stampa