You are currently browsing the tag archive for the ‘shiatzu’ tag.

SHI-ATSU

Come ormai tutti sanno Shiatsu è un termine giapponese che significa letteralmente pressione (Atsu) esercitata con la mano o con le dita (Shi), ma nella lingua originale Shi-Atsu si scrive 指圧 utilizzando gli ideogrammi, o pittogrammi, che rappresentano idee attraverso simboli grafici evocativi che richiamano significati molto più ampi di quelli che possono dare le lettere e le parole scritte della nostra lingua. Esaminando con attenzione questi simboli vediamo allora come nella costellazione di significati evocati dall’ideogramma Shi-Atsu 指圧 la pressione delle mani divenga un dialogo senza parole, basato sul sostegno, sulla protezione, sull’ascolto e sulla comunicazione non verbale che rende consapevoli e porta al riconoscimento ed all’appagamento dei bisogni più profondi di entrambi gli attori del trattamento: Tori (l’operatore, Yang) ed Uke (il ricevente, Yin).
Per comprendere meglio questi concetti consiglio di leggere con attenzione l’articolo di Fabrizio Bonanomi “L’ideogramma Shi-Atsu” tratto dal numero 24 della rivista Shiatsu News.

Leggi anche “Sciasciu? Sciazzu? Shazzu? Shazu? Shatzu? Shatsu? Shiatzu? Sciatsu? Shiatsu?“>>

Leggi anche “Shiatsu: come, dove, quando e perchè” >>

 

Tutti parlano dello Shiatsu, ma pochi lo conoscono: attenzione, in particolare, a chi ti propone “massaggi ShiatZu” o “terapia Shatsu” o “massaggi Shatzu rilassanti anti-stress”, se non, addirittura, “poltrone Sciatzu”…

Lo Shiatsu: una grande Arte per la Salute

Lo Shiatsu non è un massaggio, né una terapia, né un trattamento estetico, né, tanto meno, una poltrona, ma un’arte energetica per la salute ed il benessere che combina la semplicità del tocco con tecniche sofisticate di manipolazione, l’approccio rispettoso e progressivo con la conoscenza dell’antico sapere dell’Oriente, la capacità di ascoltare il linguaggio del corpo e quella di andare in profondità.

Il modo migliore per conoscere lo Shiatsu è provarlo praticamente per sentirne i benefici effetti su di sè, ma come essere sicuri di rivolgersi a professionisti preparati, esperti e qualificati? Chiedi all’Operatore Shiatsu quale è stata la sua formazione professionale, se ha superato l’esame selettivo del Registro Italiano Operatori Shiatsu e se mantiene un costante aggiornamento professionale secondo i criteri qualitativi della Federazione Italiana Shiatsu.

Continua a leggere l’articolo >>

Valter Vico

Trattamenti Shiatsu su appuntamento a Torino: 333.26.90.739

ViVa_logo_04_Med

SHIATSU

Come si dice? Come si scrive? I giapponesi scrivono
指圧 (指 Shi = dito e 圧 Atsu = pressione)
e la trascrizione corretta nel nostro alfabeto è Shiatsu che si pronuncia “sciatsu” (ascolta la pronuncia corretta>>)

Forse non è così importante scriverlo correttamente, ma, se ci rifletti, probabilmente chi ti propone “massaggi shatzu” non conosce così bene questa disciplina. Allora è importante rivolgersi ad un Operatore Shiatsu esperto per ricevere trattamenti Shiatsu di qualità e ad una scuola seria per imparare a praticare lo Shiatsu.

Leggi l’articolo sul trattamento Shiatsu >>

Per informazioni o per prenotare un trattamento:

Valter Vico
Trattamenti Shiatsu su appuntamento a Torino
333.26.90.739, valter.vico@gmail.com

Lo Shiatsu è una forma di trattamento manuale di origine giapponese che si basa sulla visione integrale dell’essere umano che è tipica della antica sapienza orientale. Lo scopo dello Shiatsu è quello di consentirti di esprimere al meglio la tua energia per ritrovare o mantenere la tua miglior forma psico-fisica.

Il mio libro di YI JING (I Ching)

INFO

333.26.90.739 valter.vico@gmail.com

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Unisciti ad altri 2.791 follower

Album fotografico

PARTECIPA AL SONDAGGIO “LO SHIATSU E’…”

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa I Ching, Numerologia Orientale e Feng Shui

  • Corso di NUMEROLOGIA dello I-CHING in video-conferenza
    Corso introduttivo teorico/pratico di I CHING
  • “Tutto cambia costantemente” #IChing #Esagramma 11 La Pace Tai – nove al terzo posto
    Non c’è un piano senza un declivio,non c’è un’andata senza un Ritorno(perché noi siamo il punto d’incontro tra il cielo e la terra).Sii determinato nelle difficoltàe non avrai nessuna macchia.Non rammaricarti di questa Verità(e non dubitare della tua Fede).Alimentati delle benedizioni che stai ricevendo. (I Ching, Esagramma ䷊ 11 La Pace 泰 Tai, Nove al […] […]
  • #IChing #Esagramma 12, Il Ristagno, immagine
    I Ching, Esagramma ䷋ 12 Il Ristagno 否 Pi Leggi l’articolo “Come nasce il pericolo?”. [Tratto da “YI JING (I Ching), Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti” di Valter Vico]
  • #IChing #Esagramma 51 L’Eccitante (Lo Scuotimento, Il Tuono) – Richard Wilhelm
    Richard Wilhelm I Ching, il Libro dei Mutamenti Esagramma  51 CENN L’ECCITANTE (LO SCUOTIMENTO, IL TUONO) sopra Cenn, l’ Eccitante, il Tuonosotto Cenn, l’ Eccitante, il Tuono Il segno Cenn è il figlio primogenito, il quale afferra energico e potente il dominio. Appare una linea yang sotto due yin, e si spinge potentemente verso l’alto. […]
  • #IChing #Esagramma 11, La Pace, Lo Sviluppo, immagine
    I Ching, Esagramma ䷊ 11 La Pace 泰 Tai Leggi l’articolo “Non c’è andata senza ritorno”. [Tratto da “YI JING (I Ching), Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti” di Valter Vico]
  • #IChing #Esagramma 54 La Ragazza che va in Sposa – Richard Wilhelm
    Richard Wilhelm I Ching, il Libro dei Mutamenti Esagramma 54 KUI ME LA RAGAZZA CHE VA SPOSA sopra Cenn, l’Eccitante, il Tuono sotto Tui, il Sereno, il Lago Sopra vi è Cenn, il figlio primogenito, sotto Tui la figlia più giovane. L’uomo precede, la ragazza lo segue contenta. Si dipinge l’ingresso della ragazza nella casa […]
  • #Jung introduzione allo #IChing #IKing #Esagramma 50, il Crogiolo
    Introduzione al libro “I King” di C. Gustav Jung Se il significato de l’I King (detto anche Libro dei Mutamenti) si potesse afferrare con facilità non ci sarebbe bisogno di un’introduzione, ma ciò è ben lungi dall’esser vero, perché il Libro ha destato il sospetto di essere una collezione di antiche formule magiche e di […]
  • I Ching, destino e talenti: il significato dell’Esagramma Personale (Esagramma di Nascita)
    (Scopri come trovare il tuo Esagramma Personale…) Ogni Esagramma rappresenta una Via. Accettare il proprio Mandato Celeste, rappresentato dal proprio Esagramma Personale, significa percorrere la propria Via. Chi segue la propria Via può usufruire del suo Potere e della sua Virtù, che sono quindi i talenti che gli vengono forniti dal suo Esagramma Personale. […]
  • #IChing #Esagramma 10, Il Procedere (sulla coda della tigre), immagine
    I Ching, Esagramma ䷉ 10 Il Procedere 履 Lu Leggi l’articolo “Un faro smarrito”. [Tratto da “YI JING (I Ching), Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti” di Valter Vico]
  • #IChing e funambolismo: la via e il destino
    I Ching e Funambolismo: “Dialogo sul filo del destino personale: il mandato celeste e la via per perseguirlo” “C’è grande confusione sotto il cielo: la situazione è molto propizia” (Mao Tze Tung) I periodi di crisi possono anche rivelarsi quelli più ricchi di opportunità. A patto di riuscire a mantenere, malgrado tutto, il proprio equilibrio […] […]

Blog Stats

  • 595.208 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: