You are currently browsing the tag archive for the ‘Tai Chi’ tag.

di Theo Fischer

I maestri del Taoismo si sono sempre attenuti ad un tabù fino a oggi. Non hanno cioè mai voluto informare nessuno sull’utilità legata a una vita nello spirito del Tao.

Questa riservatezza è la causa principale per cui questa millenaria sapienza orientale non è ancora penetrata nella nostra vita quotidiana.

Leggi il seguito di questo post »

☯ Il Taijitu (太極圖 tàijítú, il “diagramma del grande rivolgimento”) è il simbolo più famoso della cultura cinese e indica la relazione dinamica fra i due principi opposti e complementari, lo Yin e lo Yang, rappresentati, rispettivamente, da una goccia scura e da una goccia chiara (mentre nell’Yijing (I Ching) sono rispettivamente la linea spezzata e quella intera). Ognuno dei due principi muta ciclicamente nell’altro e contiene sempre una parte dell’altro, rappresentata dal cerchietto di colore inverso.

Questa animazione mostra come il Taiji (Tai Chi), deriva dal cerchio vuoto, il Wuji (Wu Chi) 無極, che rappresenta lo stato iniziale di energia indifferenziata ed ancora priva di forma.

Tai ChiT’ai Chi Ch’üan significa letteralmente “boxe della suprema polarità”. È un’antica arte marziale cinese, basata sulle leggi che regolano l’interazione e l’alternanza di quelli che sono, secondo il pensiero cinese,  i due “poli” o principi base dell’universo: lo Yin e lo Yang. Nato originariamente come un sistema di autodifesa, il T’ai Chi Ch’üan si è trasformato nel corso dei secoli in una raffinata forma di esercizio per la salute ed il benessere, una sintesi tra arte marziale, ginnastica dolce e meditazione in movimento.

La pratica del T’ai Chi Ch’üan è adatta per tutte le età perché non richiede un particolare impegno fisico. Consiste nell’esecuzione di una sequenza di movimenti ampi, circolari, eseguiti in piedi in modo continuo, lento ed uniforme. Sono movimenti  morbidi, non noiosi in quanto non ripetitivi che ricordano in qualche modo una danza lenta e silenziosa. Tali movimenti favoriscono e stimolano l’armoniosa circolazione del Qi, energia vitale, nel nostro corpo.
Il T’ai Chi Ch’üan è molto utile per acquisire una postura corretta ed il controllo e la consapevolezza del proprio corpo e dei propri movimenti, per ritrovare calma e serenità interiore, favorendo l’armonia tra corpo, mente e spirito. Praticato con costanza conduce quindi progressivamente ad una profonda e duratura trasformazione psicofisica, con benefici a livello fisico, energetico, mentale e spirituale.

hirakudo

Il corso si tiene il lunedì dalle 19 alle 20:30.

Lezioni di prova gratuite lunedì 21 e 28 gennaio 2013.

Per informazioni e prenotazioni:
Accademia Hirakudo – Via Gorizia, 194/a – 10137 Torino
011.357.222 – 329/1165873 – segreteria@accademiahirakudo.info

qi gong

Lo Yoga ed il Tai Chi sono tecniche antichissime, elaborate in India ed in Cina, rispettivamente, lungo migliaia di anni di sperimentazione e di osservazione dell’essere umano e della natura.
Queste “pratiche di lunga vita”, adatte a tutti, sono finalizzate all’incremento della forza vitale, sono utili per mantenere o il ristabilire la salute, per essere tonici e forti ma anche flessibili e rilassati, per sviluppare le proprie capacità percettive, la presenza, la lucidità e la quiete.

Leggi il seguito di questo post »

Il mio libro di YI JING (I Ching)

INFO

333.26.90.739 valter.vico@gmail.com

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Unisciti ad altri 3.286 follower

Album fotografico

PARTECIPA AL SONDAGGIO “LO SHIATSU E’…”

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa I Ching, Numerologia Orientale e Feng Shui

  • Se vuoi la pace… #IChing #Esagramma 58, il Sereno, il Lago
    Il maestro fabbro Masamune operò nel Giappone medievale alla fine del periodo Kamakura (1185-1333). Le sue spade non erano forse così affilate come quelle del suo eccellente discepolo Muramasa, ma esse in più possedevano quel che si può definire una qualità morale. Narra la leggenda1 che un giorno un tale volle saggiare il filo delle […]
  • #IChing #Esagramma 42, L’Accrescimento, immagine
    I Ching, Esagramma ䷩ 42 L’Accrescimento 益 Yi Leggi l’articolo “L’I Ching come strumento evolutivo”. [Tratto da “YI JING (I Ching), Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti” di Valter Vico]
  • 8 Trigrammi: Fuoco, l’Aderente
    di Fabrizio Bonanomi 火 Huo, il Fuoco 離 Li, L’Aderente Punto cardinale: Sud Elemento mistico: Fuoco Elemento naturale: Fuoco Influenza: Fama – fortuna Colore: Rosso In tutte le civiltà e in tutte le religioni il Fuoco ha sempre rappresentato un potente simbolo di energia. Prometeo sottrasse il Fuoco che Zeus aveva serbato per gli dei […]
  • Introduzione alla tecnica di scrittura ed alla calligrafia cinese
    di Fabrizio Bonanomi La modalità di scrittura ideogrammatica Cinese prende il nome di calligrafia, ed è un’arte le cui origini si perdono nella notte dei tempi. I primi segni ierografici fatti risalire a circa 6000 anni fa, furono scoperti lungo il tratto mediano del Fiume Giallo nell’insediamento neolitico di Banpo, in prossimità di Xian. In […]
  • #IChing: come interpretare il responso quando ci sono molte linee mutanti
    Mi scrive un lettore: Salve, mi chiamo Mario e a volte mi capita di consultare l’I Ching. Mi capita di cercare traduzioni o siti che mi aiutino ad interpretare le varie linee, ma ho dei dubbi nel capire come potrebbe mutare una situazione quando le linee mutanti sono più di una. In un sito ( […]
  • #IChing #Esagramma 41, La Diminuzione, immagine
    I Ching, Esagramma ䷨ 41 La Diminuzione 損 Sun Leggi l’articolo “Come facciamo ad esistere?”. [Tratto da “YI JING (I Ching), Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti” di Valter Vico]
  • 8 Trigrammi: Vento, il Penetrante
    di Fabrizio Bonanomi 風 Feng, il Vento, 巽 Xun, Il Penetrante Punto cardinale: Sud-est Elemento mistico: Piccolo legno Elemento naturale: Vento Influenza: Ricchezza Colore: Verde In molte civiltà e culture il Vento è considerato lo spirito. Alcuni spiriti sono buoni, altri cattivi. Nella tradizione del Fengshui si dovrebbe evitare di costruire una casa o scava […]
  • Le preziose miniature di un antico codice cinese sulla farmacopea
    di Agnese Rollo Un manoscritto dalla storia rocambolesca rinvenuto fortunosamente a Roma L’antico codice seicentesco del Ben Cao rappresenta il punto d’arrivo della dottrina medica e farmacologica cinese e le sue 1360 miniature evidenziano stili e principi pittorici in voga in quei secoli. Stupefacente è scoprire che la prima stesura dell’opera sia custodita […]
  • 8 Trigrammi: Tuono, l’Eccitante, lo Scuotimento
    di Fabrizio Bonanomi 雷 Lei, il Tuono, 震 Zhen, L’Eccitante, “lo Scuotimento – dare inizio” Punto cardinale: Est Elemento mistico: Grande legno Elemento naturale: Tuono Influenza: Salute Colore: Verde – marrone Il Tuono è sussulto, scuotimento. Il Tuono, nella sua capacità di arrivare all’improvviso portando luce e pioggia, è il simbolo dello scatenarsi dell’i […]
  • Un antico reperto archeologico che riporta simboli simili ai trigrammi e agli esagrammi dell’I Ching
    Un antico manufatto realizzato con denti di capriolo, forse un gancio o un oggetto rituale, di epoca neolitica, risalente alla cultura di Dawenkou (Cina, 4100-2600 a.C.), sembra decorato con simboli lineari straordinariamente simili a quelli dell’I Ching. Se così fosse, il manico dell’oggetto riporterebbe l’Esagramma ䷏ 16 Il Fervore 豫 Yu del Libro dei Mutame […]

Blog Stats

  • 642.076 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: